Carburanti:Bonanni detassarli; Scajola, impossibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Al Convegno interregionale sulla Green Economy organizzato a Napoli dalla Cisl il segretario generale Raffele Bonanni  chiede al Governo di detassare la benzina per scoraggiare i petrolieri dall’aumentare i prezzi.  Secondo il Segretario infatti , detassare la benzina servirebbe a “scoraggiare le compagnie petrolifere” dal praticare ulteriori aumenti. E aggiunge una considerazione alla proposta: “Lo Stato ci guadagna e, senza decidere niente, lascia correre gli aumenti per prendersi le tasse. Invece deve tagliare le tasse e sorvegliare i prezzi.”
E durante afferma: “Quando lo Stato non detassa, dà l’impressione ai petrolieri che gradisce gli aumenti. La detassazione servirebbe a scoraggiare le compagnie petrolifere”.

Secca la risposta del ministro dello Sviluppo Ecomonico Scajola: “La detassazione della benzina non è un percorso praticabile in questo momento” e insiste: “Non è un percorso possibile”

Ed intanto la benzina vola oltre 1,43 euro al litro. Oggi, stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, cinque compagnie ritoccano i prezzi all’insù allineandosi, chi più chi meno, al livello del market leader.

La voce dei consumatori: “Rincari ingiustificati”.  I rincari dei carburanti registrati oggi sono “incomprensibili” e comportano “pesanti ricadute per gli automobilisti, di 254 euro annui”. Tornano all’attacco Adusbef e Federconsumatori, chiedendo un intervento “al più presto, applicando, con la massima urgenza, le misure definite dal protocollo sottoscritto all`incontro con i petrolieri”. Ad oggi, il carburanti vengono venduti a 1,43 euro al litro, “lo stesso prezzo a cui si attestavano nel maggio 2008, periodo in cui, però, il costo del petrolio si trovava a oltre 120 Dollari al barile”, fanno notare le due associazioni. “Oggi tale costo si attesta sotto 82 Dollari al barile, ma, pure tenendo conto della rivalutazione del Dollaro sulla nostra moneta, appare chiaro che vi sono delle gravi speculazioni in atto”.

Diana de Angelis

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!