Diamanti: crisi dei giacimenti, i prezzi salgono alle stelle

SUDAFRICA – Altro che per sempre, i diamanti sono destinati ad esaurirsi e a scomparire dalle gioiellerie di tutto il mondo. La conferma arriva dalla De Beers, la più nota e conosciuta azienda del pianeta che opera nel campo diamantifero. La compagnia sudafricana ha espresso grande preoccupazione per la situazione attuale. L’ultima analisi in merito riporta il lento ma costante esaurimento dei giacimenti. Le conseguenze dirette saranno la limitazione dell’estrazione, la presenza sempre meno visibile nel mercato e un’impennata esponenziale dei prezzi.

Gareth Penny, uno dei vertici massimi della De Beers ha affermato che “la produzione globale di diamanti nel 2011 non supererà i 40 milioni di carati, mentre nel 2008 aveva raggiunto 48 milioni di carati”. Ha poi aggiunto: “I diamanti sono un bene naturale di grande valore, e vanno perciò attentamente protetti, altrimenti tra poco non ce ne saranno più. Se continuassimo a produrre la stessa quantità di diamanti di una volta, tra quindici anni non rimarrebbe più nulla da estrarre”

Una situazione già ben presente anche nel subcontinente indiano dove i tagliatori di diamanti combattono in queste settimane una dura battaglia contro i loro colleghi cinesi. I giacimenti asiatici sarebbero già fortemente compromessi. L’industria cinese infatti si servirebbe di scorte africane scambiando con il continente nero forniture e infrastrutture di ogni genere, sanitarie, scolastiche o abitative. Luoghi poverissimi come il Sudan o l’Angola.

Sanjay Kothari, direttore dell’India’s gem and jewellery export promotion council (prima industria mondiale nel taglio dei diamanti fino a poco tempo fa) ha espresso tutta la sua preoccupazione in un’intervista al Financial Times: “Pechino avrebbe già firmato contratti multi-miliardari con diversi paesi africani. Chiediamo al governo di New Delhi di fare altrettanto”. Un primato messo in discussione dall’arrivo imponente dei cinesi.

Nei prossimi anni sarà difficile poter regalare un diamante alla propria donna e dunque bisognerà inventarsi qualche altro escamotage per far impreziosire e ingioiellare il proprio rapporto amoroso.

Alessandro Frau