Gb, inventato spray dell’amore: trasforma il macho in principe azzurro

Vuoi che il tuo uomo sia affettuoso e disponibile? Ecco la soluzione, con un semplice spray

Da oggi in poi probabilmente Cupido dimenticherà arco e frecce e comincerà a usare uno spray micidiale, meno pericoloso dei dardi d’amore e molto più efficace.

La scoperta è stata messa a punto da un gruppo di ricercatori della Facoltà di Neurologia delle Emozioni dell’Università “Fredrich Wilhelms” di Bonn, in collaborazione con un team di scienziati del Babraham Institute di Cambrigde. I risultati sono stati pubblicati oggi sul “Journal of Neuroscience”, una rivista inglese specializzata. Lo spray brevettato contiene una forte dose ossitocina, un ormone femminile che aumenta l’affettività negli esseri umani ed è chiamato “ormone dell’amore”. Non a caso, la donna abitualmente produce grandi quantità di questo ormone durante il parto e l’allattamento, proprio perché la aiuta a prendersi cura al meglio della prole.

Se questo spray verrà vaporizzato sulla pelle di un uomo, magari di un macho, gli scienziati ci assicurano che diventerà il più docile e dolce degli innamorati, pronto a dedicare alla fortunata compagna infiniti baci, carezze ed altre affettuosità. Inoltre, questo amorevole fidanzato diventerà anche più empatico e disponibile, tanto da non far mai mancare la sua presenza alla fidanzata, di non trascurarla mai, anche a costo di rinunciare a una serata al pub con i suoi amici pur di stare con lei.

Gli strabilianti effetti sono stati riscontrati duranti i classici esperimenti per testare la reale efficacia del nebulizzatore. Nei test, gli scienziati tedeschi hanno utilizzato un campione di 48 uomini: i primi 24 hanno inalato lo spray all’ossitocina, mentre gli altri una sostanza placebo. Subito sono state mostrate alcune immagini tali da scatenare normalmente forti reazioni emotive, le quali ritraevano un bambino che piange, una ragazza che stringe un gatto e un uomo in lutto, chiedendo ai partecipanti di esprimere il loro grado di empatia nell’osservazione delle fotografie. Il gruppo che aveva ricevuto l’ormone, a quanto riferisce il dottor Rene Hurlemann ,”ha subito mostrato un livello di empatia significativamente più alto degli altri uomini, raggiungendo dei livelli emozionali che solitamente si riscontrano nelle donne“.

“Il nostro studio mostra per la prima volta che può essere sintetizzata in laboratorio anche l’ossitocina che è in grado di avere un impatto sull’emotività”, ha poi concluso con soddisfazione lo stesso Hurlemann.

Un rimedio miracoloso che chissà quante donne faranno la fila per ottenere all’istante. Una spruzzatina e il vostro uomo diventerà il principe azzurro tanto sognato. Provare per credere.

Emanuele Ballacci