Katie Holmes si rilancia in una miniserie televisiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47

Tutti la ricordano come la piccola e dolce Joey nella serie televisiva “Dawson’s Creek”, indecisa tra l’amore per il migliore amico di sempre Dawson e il ribelle e appassionato Pacey, o per essere la moglie di Tom Cruise.

In entrambi i casi, la giovane attrice si è stufata di essere protagonista solo nelle notizie di gossip di siti web e giornali e ha deciso di rivalutarsi anche professionalmente.

Dopo tanti flop cinematografici e alcuni titoli più noti, quali “The Gift – Il dono”, del 2000, per la regia di Sam Raimi, “Abandon – Misteriosi omicidi”, del 2002, di Stephen Gaghan, “In linea con l’assassino”, sempre dello stesso anno, diretto da Joel Shumacher, la bella Katie è approdata a un ruolo più prestigioso in “Batman Begins”, per la regia di Christopher Nolan, in cui interpretava la compagna di Bruce Wayne, a cui dava il volto, e la maschera, l’attore Christian Bale.

Adesso, la signora Cruise sarà Jackie Kennedy in una miniserie televisiva. “The Kennedys” andrà in onda da gennaio 2011 e del cast fanno parte anche Greg Kinnear, nei panni di JFK, e Tom Wilkinson. In otto ore la miniserie racconterà la storia della famiglia di origini irlandesi che ha fatto la storia della politica americana.

Il ruolo di un personaggio che ha fatto epoca e che è tutt’ora amatissimo negli Stati Uniti sarà un bel banco di prova per l’attrice e potrebbe veramente rivalutarla dal punto di vista professionale. La miniserie sarà prodotta da History Channel e arriverà presto anche in Italia.

Ultimamente, le luci del gossip erano state nuovamente puntate su di lei a causa del desiderio del marito Tom che vorrebbe un erede maschio dalla donna. Così Katie, già mamma della piccola Suri, ha deciso di ingrassare per poter avere una seconda gravidanza.

Antonella Gullotti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!