Laura Bush: continuano le rivelazioni del suo libro, “al G8 del 2007 volevano avvelenarci”

L’ex first lady americana continua a far scalpore con le rivelazioni del suo ultimo libro. Le memorie di Laura Bush stanno spopolando in America e raccontano molto della donna che per otto anni è stata sempre moderata, tranquilla e ostile ai pettegolezzi.

L’opera, “parlando con il cuore”, sta scalando vertiginosamente le classifiche dei libri più venduti e i suoi contenuti stanno facendo il giro delle cronache di tutto il pianeta. Solo pochi giorni fa l’ex first lady commentava per la prima volta uno dei temi che tutti conoscevano negli Usa, ma che nessuno osava toccare, e cioé l’incidente automobilistico del 1963, quando a soli 17 anni non rispettò uno stop, andando a sbattere su un’altra automobile e causando la morte di un compagno di scuola. Un fatto dissotterrato dalla sabbia che paradossalmente ha reso più umana la donna nonostante le sue colpe evidenti.

Altro fatto curioso è quello in cui Laura sostiene di aver tentato di convincere il marito ad usare il matrimonio gay come uno dei temi della campagna elettorale del 2004. Parla di come ci fu una discussione molto accesa tra i due e di come il consiglio non fu ascoltato. Il marito George trasformò quella campagna in un referendum sui cosiddetti ”valori della famiglia”. Una scommessa che del resto si tramutò in vittoria, perché mobilitò l’ala più conservatrice del Paese, che si riversò in massa ai seggi, assicurandogli una vittoria contro John Kerry.

L’ultima grande notizia è però relativa al G8 del 2007 in Germania. Laura sostiene che durante la manifestazione politica internazionale lei, il marito e alcuni alti dignitari della missione Usa furono ”avvelenati”. Cibo manomesso mirato a far star male tutto l’entourage statunitense. Non c’è prova che ciò sia veramente successo, e il medico che li visitò spiegò che si era trattato di un virus, ma Laura è convinta del contrario.

Un libro scomodo ma che fornisce elementi importanti per capire la vera natura e indole della signora Bush svelando, particolari e fatti misconosciuti degli otto anni di governo del marito.

Alessandro Frau