Tornare in forma sorridendo

Si sa, per far pace con la bilancia c’è poco da fare, alimentazione sana ed equilibrata e tanto esercizio fisico. Eppure da una ricerca è emerso che sorridere porta alcuni benefici che solitamente si hanno in palestra.

Secondo un recente studio, condotto dal team di Lee S. Berk della Loma Linda University’s School of Allied Health (Usa), ridere è infatti come fare ginnastica. L’azione ripetuta della risata riduce gli ormoni dello stress, migliora il sistema immunitario, fa scendere pressione e colesterolo cattivo, aumenta quello buono e infine stimola un po’ l’appetito, proprio come l’esercizio fisico moderato.

L’esercizio del sorriso, ribattezzato in inglese Laughercise aumenta l’ormone dell’appetito, la grelina, e riduce l’ormone spezza-fame, la leptina. ”La risata – commenta Alfredo Pontecorvi, Responsabile della UOC di Endocrinologia e malattie del metabolismo del Policlinico Gemelli di Roma – ha sia effetti diretti sulla muscolatura che fa contrarre (come nell’esercizio fisico), sia effetti sui centri nervosi che sono poi anche implicati nel rilascio degli ormoni che regolano l’appetito. E’ difficile però capire se gli effetti su grelina e leptina osservati in questo studio siano diretti (perché i muscoli accesi dalla risata bruciano calorie facendo aumentare l’appetito) o indiretti, dovuti cioè all’effetto del ridere sul cervello”

Molte ricerche hanno dimostrato che ridere è teraupetico: mette di buono umore e migliora la resistenza allo stress. Tant’è che sono nate scuole di pensiero, come quella di Patch Adams, ovvero un sorriso migliorerebbe anche la guarigione dalle malattie.

Inoltre l’idea che la risata funzioni come la ginnastica era stata già in parte dimostrata da uno studio pubblicato sull’International Journal of Obesity: in questa occasione gli esperti, guidati da Maciej Buchowski della Vanderbilt University presso Nashville nel Tennessee, avevano dimostrati che ridere 15 minuti al giorno può aiutare a perdere in un anno oltre due chili di peso. Lo studio aveva dimostrato che ridere aumenta il battito cardiaco e impegna molti muscoli, producendo lo stesso effetto di una sana camminata.

Federica Di Matteo