Amici 2010, Enrico Nigiotti: mi spiace che Elena D’Amario “abbia dei dubbi su di noi”

Enrico Nigiotti si trova ad affrontare la sua prima crisi con Elena D’Amario a mezzo stampa. Alle dichiarazioni di lei, che dice di non essere certa che il loro amore continuerà a lungo, lui risponde su Top: “Sono dispiaciuto”.

Il cantante livornese sta vivendo un momento d’oro: dopo essersi autoeliminato dal talent di Maria De Filippi per amore, è uscito con successo il suo Ep e ha girato il suo primo video, Libera nel mondo, nel quale ha voluto essere affiancato dalla sua bella ballerina: “Si – ha detto a Top – quando mi è stato chiesto chi volessi come attrice nel video mi è venuto quasi spontaneo proporre Elena: è la mia ragazza e l’interazione sarebbe stata più naturale. Visto il risultato, credo di aver fatto bene”.

Oggi nel videoclip, ieri nel talent, il cantante in questi mesi, ha dimostrato di mettere sempre al primo posto la sua storia d’amore. Cosa che lo ha certamente svantaggiato: “Certo, se avessi puntato di più sull’aspetto fisico sarei stato agevolato anche nel televoto. Non è un mistero che sono le ragazzine a votare, ma ho deciso di rinunciare a tutto questo. Non sarebbe stato giusto nei confronti di Elena e penso di aver dimostrato, nel corso delle varie puntate del talent, quanto io tenga a questa ragazza”.

Eppure, nonostante lui ci tenga molto, la fidanzata appena una settimana fa ha espresso i suoi dubbi sulla durata della loro relazione, visto che lei a breve partirà per gli States dove lavorerà per una stagione con la Compagnia di David Parsons. Queste le sue parole:

“La lontananza sarà difficile da sopportare e ho messo in conto che la storia con Enrico potrebbe concludersi. Sono molto innamorata di lui ma se ci vediamo poco stando in Italia figuriamoci quando saremo più distanti”.

Ed ecco la risposta di Enrico, che sebbene sia dispiaciuto non mette da parte la sua ironia: “Questa cosa mi dispiace molto, anche perché, per quanto mi riguarda, la nostra storia è una priorità e glielo dimostro ogni volta che ho un momento libero volando da lei. Ma se Elena ha dei dubbi, non posso che risponderle a tono: “Se son rose fioriranno, se saranno cachi…te li rimanderò in America!”.