Isola dei famosi 2010, Nina Senicar: “alla finale tiferò Luca Rossetto”

Nina Senicar raggiante come sempre è stata ospite del programma di rai 2 “ L’isola e poi…”. In tutta sincerità prova a rispondere alle domande che le vengono poste. Ribadisce nuovamente che questa esperienza l’ha cambiata profondamente e che il suo grande rimpianto è quello di non essere arrivata in finale.

Argomento amore- Non era fidanzata prima di partire per l’isola e non lo è ora. Nessuno dei naufraghi avrebbe potuto essere il suo tipo e nessuno quindi avrebbe potuto rubare il suo cuore! Niente da fare quindi per Federico che invece si era dichiarato disposto ad avere una storia d’amore con la bella Senicar. Nessuna chance neppure per Denis che dovrà dirottare le sue mire su Claudia Galanti.

Argomento cupola- Nina, Sandra Milo e Denis sono stati accusati da Daniele e Guenda in particolare, di aver fatto molte strategie. Sono stati definiti la Cupola dell’isola; Sandra, la regina madre, governava incontrastata benidecendo l’unione di Denis e Nina. La ragazza ammette che dall’inizio ha usato delle strategie come comunque fanno un pò tutti. Lei ha lottato come una tigre anche perchè quest’anno agli uomini mancava “qualcosa”… Il coraggio? Sull’esistenza di questa cupola non nega nè smentisce!

Argomento Guenda- Si è detto molto riguardo all’offesa che Nina ha fatto a Guenda definendola un mostro. La Senicar dice che la Goria sia una brava ragazza e che ha già chiesto più volte scusa per quest’offesa fatta. Sottolinea però che la ragazza non è una santa e che in fondo non è che chissà cosa abbia fatto sull’isola.

La finale a 4 non la vedrà tra i protagonisti. Lei avrebbe voluto esserci perchè su quell’isola ha lasciato il cuore. Non crede che avrebbe meritato la finale perchè non si tratta di questioni di meritrocazia. Avrebbe voluto vedere altri in finale ad esempio Denis, che lei reputa il più simpatico di questa edizione. Tra i concorrenti rimasti comunque tiferà per un non famoso; il suo “voto” va a Luca Rossetto.

Filomena Procopio