Home Spettacolo Cinema

Lindsay Lohan nel porno: farà “Gola Profonda”

CONDIVIDI

Recentemente aveva scioccato l’America con alcune foto scattate da Tyler Shields in cui era ritratta seminuda, con una pistola in bocca. Lindsay Lohan, attrice e cantante statunitense, a soli 24 anni ha già dato più volte l’occasione per far parlare di sé e non sempre in termini positivi. Questi suoi scatti di certo avranno convinto il produttore Wali Razaqi, che si è deciso a sceglierla per farle interpretare una parte in un film porno. A dire il vero la notizia circolava già da alcune settimane ma adesso verrà ufficializzata a Cannes. La Lohan reciterà nel film indipendente Inferno interpretando il ruolo di Linda Lovelace, famosa pornostar degli Anni Settanta protagonista di Gola Profonda. Accanto alla giovane attrice ci sarà anche Bill Pullman nei panni di Hugh Hefner, il fondatore di Playboy.

La notizia viene confermata da The Hollywood Reporter che cita le parole di Razaqi in un’intervista al Los Angeles Times: “Tutti noi abbiamo sempre pensato che Lindsay sarebbe stata una grande scelta e siamo tutti convinti che lo sarà. Per almeno un anno – ha aggiunto – il regista Matthew Wilder ed io siamo andati avanti e indietro immaginando quanto le assomigliasse e quanto avrebbe potuto rendere in questo film”.

Il produttore fa un parallelo fra Linda Lovelace, il cui nome vero era Linda Susan Boreman, e Lindsay Lohan; l’attrice porno morì per problemi di droga nel 2002 mentre per quando riguarda Lindsay il padre, Michael Lohan, di recente ha chiesto pubblicamente che sua figlia fosse aiutata a superare “un serio problema di droga”. Razaqi però assicura: “Se i suoi problemi comportamentali fossero veramente gravi, non l’avremmo cercata con tanta insistenza”. “Siamo tutti convinti che sia stata un’ottima scelta e che ce la farà a girare il film – continua poi il produttore -. Questo ruolo è una grande scommessa per un’attrice, ma siccome Lindsay è stata colpita fortemente nella sua emotività dovrebbe farcela alla grande. Non dico che la sua vita sia stata uguale a quella della Lovelace, ma dico che anche lei ha avuto molti alti e bassi, è stata amata e odiata. Insomma, sa cosa si prova in certe situazioni”. Infine conferma che la partecipazione di Lindsay in Inferno verrà ufficializzata al Festival di Cannes in programma dal 12 al 23 maggio.

Andrea Camillo