Siracusa, lite in famiglia: coniugi muoiono in casa

Siracusa, 8 maggio. Due coniugi di quarant’anni circa sono stati trovati in casa loro privi di vita ad  Avola, nella provincia di  Siracusa.

La triste scoperta dei corpi è stata fatta  dal figlio della coppia. Sui cadaveri, alcune ferite di arma da taglio. Gli inquirenti hanno supposto che durante una lite uno dei due possa aver ferito l’altro e, nel rendersi conto dell’inaspettato risultato, si sia poi a sua volta tolto la vita.

Non è esclusa in ogni caso per il momento anche l’ipotesi della colluttazione vicendevole, in cui entrambi avrebbero da subito usato un arma, dal momento che sono stati trovati accanto ai corpi due coltelli sporchi di sangue.

S. K.