Inter, la stampa spagnola convinta: “Mourinho vuole il Real Madrid”

Lui, è concentrato sull’ultima giornata di un campionato tutt’altro che scontato  e sulla finale di Champion’s League contro il Bayern Monaco. La stampa spagnola invece, ne parla già come il prossimo allenatore del Real Madrid.

Voci di mercato che  non distraggono Josè Mourinho da quei tanto amati “tituli”, per i quali vive e lavora giornalmente il tecnico portoghese. Uno, la Coppa Italia, l’ha già vinto la settimana scorsa. Gli altri due (scudetto e Champion’s) sono ancora in gioco, ed in questo momento lo Special One non vuole sentir parlare del suo futuro.

Un futuro che proprio secondo i media spagnoli, sembra già scritto: “Mourinho mette fretta al Real Madrid”, questo è stato il titolo con il quale il quotidiano As ha aperto l’edizione di oggi, secondo cui appunto l’allenatore nerazzurro avrebbe già deciso di voler andare al Real Madrid, lasciando così l’Inter anche di caso di “triplete”.

Il quotidiano Marca, invece, rivela come Mou abbia scelto l’hotel Mirasierra Suites  per alloggiare con la sua squadra durante la finale di Champion’s League il prossimo 22 maggio, in programma proprio a Madrid. L’albergo, è lo stesso scelto dal Real per i ritiri pre-partita e quello inoltre dove i nuovi acquisti dei “Blancos” soggiornano al loro arrivo.

Mourinho al Real, un’operazione onerosa. Almeno secondo quanto riportato da Abc, che parla di un costo per il suo arrivo vicino ai cinquanta milioni di euro. Il conto è presto fatto: cinque milioni per dire arrivederci all’attuale allenatore dei “galacticos” Manuel Pellegrini, che chiuderebbe così dopo un solo anno la sua esperienza nel club di Florentino Perez. Altri 8 milioni per pagare la penale per la rescissione del contratto che lega Mourinho all’Inter. Più, ovviamente, l’ingaggio riservato allo stesso Mou, a cifre “Special”.

Il tecnico in nerazzurro guadagna circa undici milioni a stagione e per trasferirsi in Spagna e firmare un triennale con le merengues, vorrebbe un piccolo ritocco alla già sontuosa cifra percepita dal club di Moratti, che per ora non si sbilancia sul futuro del suo allenatore: “Adesso pensiamo a scudetto e Champion’s”, le parole del numero uno interista.

Francesco Mancuso