Scontro tra auto e bus a Milano: 12 feriti

L’incidente è avvenuto a Corbetta, nella provincia ovest del capoluogo lombardo. Un bus della compagnia Movibus ha praticamente investito una Fiat 500 con a bordo due mamme e rispettivi figli, uno di un anno e mezzo, se sembra aver riportato i danni più gravi e una bambina di nove.

La colpa dello scontro sarebbe da attribuire al semaforo non funzionante presente nell’incrocio in cui è avvenuto il fatto; la piccola utilitaria si sarebbe “affacciata”  sulla strada perpendicolare a quella dalla quale stava provenendo e l’autobus l’avrebbe travolta in pieno, scagliandola contro un muro a pochi metri di distanza, impossibilitato ad evitarla. 

I feriti sono stati trasportati in vari ospedali: Rho, Magenta, Abbiategrasso  quelli meno gravi. I bambini sarebbero quelli in condizioni peggiori, soprattutto il più piccolo che ha riportato alcuni traumi cranici e varie ferite al volto. il bimbo è stato trasportato d’urgenza al San Raffaele in elicottero (sul posto sono giunte  le eliambulanze del 118 di Milano e di Como),non sarebbe comunque in pericolo di vita, benchè  non si possa dire che le sue ferite  siano lievi. Anche una delle due mamme potrebbe aver riportato conseguenze mediamente più serie dei restanti feriti.

Grande il dispiegamento dei mezzi di soccorso pervenuti sul luogo dell’incidente. Ben 9 ambulanze e un’auto medica, oltre ai due elicotteri. L’incrocio in questione ( quello di Via Turati n.d.r.), ultimamente sembra essere maledetto. non più di qualche sera fa, un’altra auto è stata protagonista del medesimo incidente; uguale la dinamica, identici i risultati, addirittura la cinquecento colpita oggi dal bus che effettua i trasporti Magenta-Milano è finita esattamente nello stesso posto dell’auto protagonista dello scontro di poche sere prima. Sulla vicenda stanno indagando polizia locale e Carabinieri delle sezioni di Corbetta e del vicino Abbiategrasso. E’ chiaro anche ai profani della viabilità però che un mancato funzionamento del semaforo, complica notevolmente l’uscita da una via per immettersi in un’altra o, semplicemente, per attraversarla. Sono poi ovviamente  da accertare anche  eventuali responsabilità dei conducenti dei due mezzi.

A.S.