Successo alla Biblioteca Elsa Morante:”Le voci della fantasia” aspetta i più piccoli con il doppiaggio in diretta!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:03

Il successo della prima edizione de “Le voci della fantasia” già si preannunciava grandioso. Grandi nomi,  gruppi di appassionati, e inevitabilmente un pubblico folto di piccini, quelli che di film d’animazione la sanno lunga. Già… perchè in questa mostra ostiense che nasce da un’ idea di Gianni Maritati, i cartoni animati escono dalla scatola magica e prendono vita.
Venerdì 14 Maggio, Nuziante Valoroso fissa il prossimo appuntamento con il doppiaggio: ospiterà negli spazi della biblioteca Elsa Morante decine e decine di bambini per mostrare loro come i doppiatori riescono a dar voce ai loro amici tanto amati. L’evento sarà correlato di materiale d’animazione davvero raro: trenta  manifesti originali italiani degli anni ’60-’70-’80 con bozzetti unici ed esclusivi, la testimonianza di un’epoca in cui non esisteva ancora la colorazione al computer e la globalizzazione delle immagini con le clip art. I poster anni ’70 di Biancaneve, Cenerentola e la Bella Addormentata e gli originali di “Mary Poppins” e “Pomi d’ottone e manici di scopa” faranno felici coloro che dopo anni potranno rivedere quella carta stampata che oggi sembra quasi essere passata di moda. In particolare, ci saranno tutte le edizioni della colonna sonora di “Biancaneve”; una selezione dei famosi libri Mondadori anni ’60-’70; una selezione dei dischetti View Master con immagini fruibili tramite il famoso binocolo stereovisore,celebre fra il 1950 e il 1970, e alcuni rari album di figurine anni ’50-’80 e alcuni dei più bei dischi in vinile pubblicati negli anni ’60-’70. All’ inaugurazione avvenuta il 4 maggio furono presenti MELINA MARTELLO (Biancaneve, Duchessa, Miss Bianca) e SERGIO TEDESCO (Principe Filippo, serpente Kaa, sir Biss) ELIO PANDOLFI (Paperino, Le Tont ne “La Bella e la Bestia”) e ALESSANDRO QUARTA (Topolino) MICHELE KALAMERA (il narratore delle avventure di Winnie the Pooh, voce di Walt Disney in molti filmati) FRANCO BOLIGNARI (canta “Crudelia de Mon” nella “Carica dei 101”) ADA MARIA SERRA ZANETTI (Medusa in “Bianca e Bernie”) e VITTORIO DI PRIMA (Eolo, il cacciatore in “Biancaneve”) VITTORIA FEBBI (Alice) e PAOLA TEDESCO (Zira nel “Re Leone II” e Presidentessa del consiglio nella trilogia di  “Lilo e Stitch”) RENATO CORTESI (Tigro, un cane negli “Aristogatti”) e LUCA WARD (il Dottor Facilier ne “La Principessa e il Ranocchio”) MONICA WARD (voce attuale di Cenerentola) e SONIA SCOTTI (Ursula nella “Sirenetta”)VITTORIO AMANDOLA (Pippo negli anni ’90 e Lumière ne “La Bella e la Bestia”) e FABRIZIO MAZZOTTA (Krusty, il clown nei “Simpson”). Sarà sembrato un sogno ai bambini che in questi giorni hanno potuto parlare di persona (possiamo dirlo…) con i nani di Biancaneve, con Cenerentola, Crudelia Demon, al di fuori delle carnevalesche maschere di febbraio. Ogni persona con la propria voce è entrata a suo modo nell’infanzia di ognuno di noi. I professionisti del settore hanno fatto scoprire a grandi e piccoli come funziona l’arte del doppiaggio: già perchè se il cinema risulta essere la settima arte, il doppiaggio, soprattutto per l’Italia, sembra essere davvero una risorsa.
Venerdì prossimo un “maestro”, nonchè amante e collezionista del mondo Disney, Nunziante Valoroso,  accoglierà e conoscerà di persona chi vorrà partecipare all’ evento: farà una reale lezione pratica per mostrare i segreti di questo lavoro speciale. Sarà possibile vivere una vera e propria favola sia per i maschietti che per le femminuccie e ci sarà la possibilità di avere un simpatico regalo Disney come ricordo della giornata. Ostia ancora una volta ci fa rivivere la dimensione culturale del passato creando nuove sinergie e cercando ancora e più di prima il fermento intellettuale a tutte le età.

Ilaria Salzano