I radicali protestano sotto la sede della Regione Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13

In mattinata si è riunito per la prima volta il nuovo Consiglio regionale del Lazio uscito dalle ultime elezioni. Cominciano così i lavori della neo presidente Renata Polverini dopo il successo ottenuto nei confronti dell’esponente del centro-sinistra Emma Bonino. Ad attendere i 74 eletti che siederanno in Consiglio vi era anche un folto gruppo di esponenti radicali decisi a manifestare il proprio dissenso per l’illegalità delle ultime elezioni regionali, quelle, tanto per intenderci, che hanno visto l’approvazione del famoso decreto salva-liste. L’obiettivo dichiarato dai radicali è l’istituzione di una commissione d’inchiesta che faccia luce su quanto avvenuto nell’ultima tornata elettorale.

“L’iniziativa – spiegano i radicali in una nota – si svolgerà nell’ambito della mobilitazione nazionale organizzata da Radicali Italiani con l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione le gravissime illegalità e omissioni da parte delle istituzioni che hanno caratterizzato le ultime elezioni regionali”.

“I radicali – prosegue il comunicato – distribuiranno una lettera aperta ai consiglieri regionali, per chiedere l’istituzione di una commissione di inchiesta sulle ultime elezioni regionali e, in genere, sulla negazione dei diritti civili dei cittadini durante la fase elettorale, anche allo scopo di promuovere tutte le azioni necessarie a impedire che in futuro si faccia ancora strame di diritto e di democrazia”.

“Durante la manifestazione sarà distribuito un dossier – si legge ancora nella nota – nel quale si documentano le irregolarità e le violazioni di legge denunciate dalla Lista Bonino-Pannella nel corso della campagna elettorale, tra cui quelle relative alla raccolta firme e alle modifiche della legge elettorale. Saranno inoltre forniti i dati delle presenze televisive nel periodo della campagna. Alla manifestazione prenderà parte il segretario di Radicali italiani Mario Staderini e i consiglieri regionali eletti Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo”.

Di Marcello Accanto

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!