Isola dei Famosi 2010: Daniele Battaglia non affiancherà Belen Rodriguez in “Stiamo tutti bene”, ma…

Solo lunedì scorso, leggevamo sulle pagine del settimanale Gente, un’intervista a Dodi Battaglia, padre del trionfatore della settima edizione del reality show L’Isola dei Famosi, Daniele, in cui non solo esprimeva la grande gioia per aver visto trionfare il figlio sui pregiudizi di chi pensa che essere un “Figlio di…” possa portare a dei vantaggi rispetto agli altri concorrenti e nella vita in generale, ma il chitarrista dei Pooh, esprimeva anche la sua contentezza nell’essersi reso conto che anche i vertici della Rai si erano accorti della bravura del ragazzo.

“Il pubblico ha capito chi è davvero Daniele, un ragazzo serio, affidabile, educato e senza grilli per la testa”, aveva commentato Dodi, per poi lanciare quella che per molti era sembrata un’anticipazione televisiva interessantissima: “Sono convinto che la strada giusta per mio figlio è la televisione, e a quanto pare non sono l’unico a pensarlo”, aveva affermato, riferendosi alla possibilità di Daniele, di affiancare la show girl argentina, Belen Rodriguez, nel suo nuovo show in onda prossimamente proprio sulla seconda rete Rai. “La Rai lo vuole scritturare per affiancare Belen Rodriguez in un programma comico. Qualcuno deve aver capito le sue potenzialità”, continuava l’intervista, ed ormai, soprattutto sul web, era stata data come per certa la presenza del giovane ex naufrago trionfatore, sullo stesso palcoscenico di Stiamo tutti bene, il programma comico, in sei puntate, che prenderà il via il prossimo 19 maggio in seconda serata.

Oggi, però, arriva repentina la smentita, direttamente sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale diretto da Alfonso Signorini, Tv, Sorrisi e Canzoni. Nonostante le dichiarazioni di qualche giorno fa, da parte dello stesso direttore di RaiDue, Massimo Liofredi, che aveva affermato: “Ho in mente per Daniele un bel programma comico”, facendo subito sperare in un affiancamento a Belen, la stessa show girl pare abbia rifiutato di condividere il palco con qualcuno e, dunque, dovrà vedersela da sola alla conduzione di “Stiamo tutti bene”. E Daniele Battaglia? Dovrà accontentarsi di parteciparvi in qualità di concorrente.

Emanuela Longo