AMD alla riscossa

Cannes è il teatro di uno dei festival dedicati al cinema più conosciuti al mondo , ma è stato anche teatro della presentazione da parte di Acer della nuova e rinnovata linea di notebook e netbook basati sulla tecnologia AMD Vision. Si tratta di un parco laptop che parte dagli ultra-portatili fino ad arrivare al notebook top di gamma con schermo da 17 pollici.

Prima di tutto è stata aggiornata la sezione Aspire One ( quella dedicata ai netbook ) , con l’introduzione di due modelli inediti , l’ Aspire One 521 e l’Aspire One 721 : entrambi i modelli di pc si caratterizzamo per la presenza di uno schermo da 10,1 pollici per il 521 ( 11,6 pollici per il 721 ) con risoluzione HD da 1366×768 pixel , di un processore MD V105 con frequenza da 1,2 Ghz e di una scheda video Ati Mobility Radeon 4225 , non tralasciando di alcuni dettagli come le due immancabili porte USB 2.0 , la porta VGA e , soprattutto , quella HDMI , che consente di visualizzare video anche in risoluzione Full HD a 1080p.

E’ stato presentato inoltre un netbook che promette prestazioni superiori a qualsiasi altro ultra-portatile in commercio , ovvero l’Aspire One 1551. E le dotazioni di questo computer promettono molto bene : si parte dal nuovissimo processore dual-core per sistemi netbook , l’ AMD Neo K325 , passando per i 4 GB di memoria Ram installata , per lo schermo da 11,6 pollici con risoluzione 1366×768 pixel e per il sistema video Ati Mobility Radeon 4225. Anche il 1551 è dotato di una porta HDMI ed , inoltre , è stata introdotta una rinnovata batteria a 6 celle , che promette un’autonomia fino alle 6,5 ore di utilizzo.

Passando direttamente al top di gamma , Acer introduce il modello aspire 7552G , dotato della piattaforma AMD Vision Black. Per ottenere alte prestazioni , è stato introdotto il processore quad-core AMD Phenom II Black Edition assieme alla scheda video Ati Mobility Radeon HD5850 con 1 GB di memoria DRR3 dedicata.
Ancora non sono stati resi noti i prezzi per il mercato italiano.

Davide D’Alessandro