Serie B: stasera il Lecce si gioca la Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:42

Stasera alle 20.45 va di scena Lecce – Cesena, partita fondamentale per entrambe le squadre che cercano la promozione in serie A: i salentini sono primi in classifica con 73 punti, 7 in più del Brescia che insegue, e 8 in più sul Cesena stesso, che, terza, dovesse terminare oggi il campionato, andrebbe ai play off.

Al Lecce basta un punto per la Serie A e le partite in notturna nella penisola pugliese portano decisamente bene: sempre promossa quando si giocava la promozione in notturna, proprio come due anni fa contro l’Albinoleffe che avviò la festa in casa nello schiarire della giornata. Inoltre la partita metterà dinanzi una sfida interessante, basate su due filosofie contrastanti e che si spera non si annulleranno a vicenda: il Lecce ha il miglior attacco della serie B, forte della presenza di un Marilungo straripante e un Di Michele tornato grande dopo aver salutato il Torino;  il Cesena invece presenta la migliore difesa, con soli 24 goal subiti in 40 giornate.

Il Cesena non è riuscito mai a battere il Lecce in casa negli ultimi 17 scontri e quindi potrebbe cedere il passo alla squadra di Di Canio che raggiungerebbe così nuovamente la serie A, dopo averla abbandonata solo l’anno scorso, così per dare vita a un grande derby col Bari nella prossima stagione. Il Cesena però, cedendo i 3 punti, rischierebbe il ritorno del Sassuolo, a soli 3 punti in meno, occupato in casa della già retrocessa Salernitana, e del Torino, a 4 punti in meno, che ospiterà il Vicenza. Il pareggio accontenterebbe entrambe invece: al Lecce la promozione e al Cesena il momentaneo secondo posto a pari punti col Brescia, impegnato a Modena.

Il Cesena comunque potrebbe raggiungere la serie A tramite i play off, come detto in apertura, e otterebbe così una promozione molto ben gradita per la cittadina dato che la massima serie manca dalla stagione 1990/1991 e sarebbe l’undicesima annata nella Serie A: insomma un obiettivo importante che sicuramente non si faranno scappare.

Mario Petillo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!