Dog Pride Day 2010: madrina d’onore Maura Anastasia

Il 23 Maggio a Montecatini Terme , in provincia di Pistoia si svolgerà una delle maggiori manifestazioni “animalesche” dell’anno. Il Dog Pride Day ( letteralmente: “il giorno dell’orgoglio canino”). L’evento ha visto la luce per la prima volta nel 2006 ed è ormai giunto alla sua quinta edizione. Organizzato dal gruppo ”Gli Amici di Igor”,  in collaborazione con  “Amici degli Animali Onlus” che gestisce il canile Hermada dello stesso paese, la società Terme di Montecatini e l’istituto alberghiero Martini. Inoltre, il DPD è patrocinato dal comune di Montecatini unitamente alla provincia di Pistoia.

Ad ogni edizione hanno partecipato e si sono esibiti esperti di agility dog e nuclei cinofili delle forze dell’Ordine oltre  alle migliaia di  appassionati con i loro quattro zampe al seguito. E’ sicuramente un’occasione per fare nuove conoscenze, ma soprattutto per  divertirsi, in una giornata che sarà totalmente dedicata al mgliore amico dell’uomo, sentimento troppo spesso per nulla ricambiato da quest’ultimo.

Nell’edizione del 2007 la malinconica partecipazione dei genitori di Andrea Arcangeli Conti, travolto e ucciso sulla Via Flaminia nel tentativo di salvare un cane investito e lasciato agonizzante per strada. In onore di Andrea, al canile di Spoleto campeggia una  targa fatta apporre dal Comune, a seguito di una grossa donazione dei genitori allo stesso canile. Un nobile gesto  volto ad accompagnare questo piccolo eroe al “ponte dell’arcobaleno”.

Nel 2008 la manifestazione entra in contatto con il mondo dello spettacolo, testimonial ufficiale è infatti Rossella Brescia, ballerina  e conduttrice di varie trasmissioni tra le quali non si può non ricordare l’ottimo “Colorado”. Nel 2009 è Eleonora Di Miele , anch’essa ballerina e attrice, ad essere chiamata dagli organizzatori come rappresentante della causa canina, chiamata alla quale la Di Miele  risponde “portandosi dietro” addirittura parte della sua scuola di danza, la Art Show Dance.

L’edizione del 2010 vedrà invece come testimonial ufficiale del Dog Pride Day la fotomodella Maura Anastasia, protagonista di un calendario dagli scatti decisamente sexy i cui proventi sono stati donati agli animali bisognosi. E’ poi di non molto tempo fa una dura intervista, rilasciata proprio a NewNotizie , con la quale Maura ha voluto, tra le altre cose, protestare contro i quotidiani maltrattamenti ai danni di bestiole indifese, chiedendo provvedimenti più severi  in merito e un’applicazione reale degli stessi. Maura Anastasia ha inoltre recentemente rifiutato alcune proposte di lavoro che le erano giunte da famosi stilisti, rifiuto dovuto all’utilizzo di questi ultimi di inserti in pelliccia nei loro abiti.

La manifestazione è volta a raccogliere fondi per il canile Hermada di Montecatini Terme. Tra i suoi ospiti anche un cagnolino che l’anno scorso balzò alla ribalta delle cronache nazionali, Birillo,abbandonato dallo sconsiderato di turno e adottato dopo anni di canile. Un’ora dopo l’adozione scappò  dal nuovo proprietario,non per colpa di quest’ultimo, ma per tornare in quella che lui considerava la sua casa, il canile, in cui ancor oggi risiede felicemente. Con tutta probabilità il distacco dai volontari che materialmente gli avevano salvato la vita non avrebbe mai  potuto sopportarlo.

Chi vuole passare un’allegra mattinata  in compagnia di centinaia di appassionati canini e altrettanti esemplari di  fortunati quattro zampe, non ha che da raggiungere Montecatini Terme Domenica 23 Maggio, di buon mattino, ma non troppo, verso le 9 circa per la precisione. Se magari ci si dovrà alzare un pochino prima rispetto ad una normale domenica, i motivi per farlo sicuramente non mancano. Divertimento ed aiutare gli animali più bisognosi in primis. Cosa dire di più se non che.. Ci vediamo al Dog Pride Day!

A.S.