Stasera in tv: “Gomorra”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54

Dal best seller cult di Roberto Saviano, il film che in breve ha scatenato polemiche e ammirazione! “Gomorra“, anno 2008, sarà trasmesso questa sera, alle ore 21:00, su Sky Cinema Italia. Diretta da Matteo Garrone, la pellicola è interpretata da Toni Servillo, Gianfelice Imparato e Salvatore Cantalupo. Campione di incassi al botteghino, il lungometraggio ha fatto molto parlare di sè dimostrandosi il film più visto in Italia degli ultimi anni.

Totò ha 13 anni e aiuta la madre a portare la spesa a domicilio. Nel frattempo sogna di affiancare gli uomini importanti, quelli che girano in macchina col giubbotto antiproiettile e che incutono paura. Ma a Scampia, entrare nella cerchia dei grandi vuol dire fare dei morti e scambiare il pallone con le armi. Come è successo a Marco e Ciro, o a Pasquale che da stilista diventa un lavoratore in nero. E infine c’è Roberto che si lamenta di un posto redditizio e sicuro nel campo dello smarrimento dei rifiuti tossici…

“Gomorra” è un libro scandalo. Roberto Saviano, l’autore, confessa di aver composto “una pesantezza ansiosa. Come avere la verità sullo stomaco”. Il film di Garrone si affianca alla linea di pensiero presente nel libro e, con crudo realismo, denuncia la fuga della bellezza, della verità e della giustizia da una terra dove la bellezza nasce ma da cui si allontana. Sotto il sipario si stampa un’inferno d’asfalto a pochi metri dalla statale, un orrore dove la coltivazione di pesche viene nutrita di scorie letali con la silente compiacenza degli industriali del nord. Crudezza e angoscia sono riprese dal vero, da quella colonna sonora di spari e rivoli di sangue dove anche la paura è una attraente arpia che ci strazia l’anima. Impossibile sospendere la lettura, impossibile staccarsi dallo schermo: ansia e commozione, desiderio e noncuranza ci hanno già assaliti!

Valentina Carapella