Grande Fratello 10, Giorgio Ronchini: “Voglio andare a vivere con Giulia”

Il secondo classificato di quest’ultima edizione del Grande Fratello, l’affascinante 26enne veneziano Giorgio Ronchini, sta vivendo davvero un bel momento, sotto tutti i punti di vista.

In amore va tutto alla grande, la storia con la sua Giulia procede davvero bene, e ce lo dimostra un’intervista ai ragazzi direttamente tra le pagine di “Visto”, dove posano contenti e si raccontano a vicenda.

“Ci siamo conosciuti ad agosto dello scorso anno durante un concorso di bellezza” racconta Giorgio e continua: “Lei partecipava in qualità di ballerina, mentre io… Vincemmo entrambi e alla fine mi avvicinai per chiederle di uscire per bere qualcosa insieme. Mi è piaciuta subito e non volevo perdere tempo”.

Un reality show importante come il Grande Fratello, poteva “compromettere” davvero una storia nata da così poco tempo, ma il veneziano, anche all’interno della Casa più spiata d’Italia e nonostante la particolare amicizia con il ferrarese, gay dichiarato, Maicol Berti, ha dimostrato di avere occhi e cuore solo per la sua Giulia, manifestando tanti momenti di sconforto dettati dalla lontananza.

Riguardo il loro amore, Giorgio afferma: “Giulia è tutto quello che volevo nella vita. Io, una volta entrato nella Casa del Grande Fratello, non avevo il minimo dubbio su di lei. Ci siamo frequentati un mese e ci siamo messi insieme a fine settembre. A ottobre sono partito per questa avventura durata 134 giorni. Siamo fidanzati da settembre, ma in pratica abbiamo vissuto la relazione solo un paio di mesi”.

Parlando invece dei progetti futuri, Giorgio afferma: “Quando si assesteranno un po’ le cose vorrei immediatamente andare a vivere con Giulia. A me piacerebbe proseguire la strada nel mondo della moda, come indossatore, dato che ho già avuto esperienze del genere. Il mio sogno è comunque quello di abbinarci una vita con Giulia”; anche la ragazza esprime la sua in merito, dichiarando a riguardo: “Anch’io, essendo insegnante di danza e ballerina, non ho una vita regolare, ma spero che potremo coronare il sogno di una casa tutta nostra. Molto presto”.

Emanuela Longo