Il sito web statico è la vetrina delle aziende

Il crescente peso di internet ha letteralmente rivoluzionato i modi attraverso i quali un’azienda comunica all’esterno. Prima dell’epoca della rete la comunicazione aziendale coinvolgeva piccoli e precisi bacini di utenti. Con l’avvento di internet,potenzialmente parlando, l’azienda è invece in grado di rapportarsi con un bacino infinito di utenti. Eppure, nell’anno 2010, esiste uno zoccolo duro di aziende che giudicano inutile avere a disposizione una spazio sul web, soprattutto se la loro attività prescinde completamente dall’utilizzo di internet e quindi il sito web che meglio si adatterebbe a questa loro natura sarebbe di tipo statico: i cosiddetti siti vetrina. Spesso infatti, i titolari o responsabili del marketing di queste unità aziendali, considerano una spesa inutile la realizzazione di un sito web statico. Il loro punto di vista è abbastanza semplice: un sito web ha senso solo se deve comunicare e quindi solo se l’azienda, per quella che è la sua stessa natura, deve continuamente aggiornare le pagine del suo spazio nella rete. In caso contrario avere o non avere un sito web vetrina (che non necessita ossia di aggiornamenti) è ininfluente ai fini della propria immagine.

Un’obiezione legittima, la cui implicazione è una scelta che ai fini della qualità della propria immagine sul web produce lo stesso risultato: o rinunciare tout court a un proprio spazio su internet oppure affidarsi nella realizzazione di un sito web statico, a web master che operano soprattutto a livello amatoriale. Questa seconda opzione nasce dalla convinzione che la realizzazione di un sito web statico sia quasi superflua, una sorta di seccatura, che se proprio deve essere affrontata allora è bene che lo sia al minor costo possibile, con gravi danni in termini di qualità. Se si pesano queste due opzioni alle quali ricorrono quelle aziende che giudicano inutile avere un sito web statico, il risultato che si ottiene è paradossale: piuttosto che ricorrere ad un sito web statico di pessima qualità, giusto ossia per riempire uno spazio, allora è meglio rinunciare completamente a questo servizio.

Ogni professionista dotato di esperienza infatti, è perfettamente consapevole che la realizzazione di un sito web statico non sia solo un modo per riempire un buco altrimenti lasciato scoperto.  Il sito web statico è infatti lo stesso biglietto da visita dell’azienda e ciò, indipendentemente dall’assenza di aggiornamenti continui. Ogni web agency esperta nella realizzazione di siti web statici, conosce i dati relativi alle potenzialità del web e conosce l’importanza dell’immagine. Il sito web statico quindi, lungi dell’essere una seccatura da realizzare in modo improvvisato, è uno dei tasselli essenziali nella comunicazione di un’azienda. Prima di internet dalla vetrina di un negozio passavano poche persone al giorno. Ora ci passano in tante e per questo il sito web statico deve essere in grado di avere un enorme potere persuasivo.