Ascolti tv 21 maggio: “Ciao Darwin 6” chiude in bellezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14
Foto Tvblog

Ha chiuso ieri sera, venerdì 21 maggio, “Ciao Darwin 6 – La Regressione” su Canale 5, con una stagione straordinaria, soprattutto dal punto di vista degli ascolti, confermando ancora una volta come dall’inizio della stagione  il titolo sia stato più un portafortuna che altro. Nessuna regressione, infatti, ma un’avanzata di serata in serata per lo show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti: la sfida che ieri ha visto contrapporsi nani e ballerine, capeggiati da Matilde Brandi, contro critici tv, guidati da Alessio Vinci, ha divertito ben 6.622.000 telespettatori e il 31,09% di share, per la gioia di casa Mediaset.

Decisamente più basso “Ciak si canta” su Raiuno: il programma condotto da Pupo, Emanuele Filiberto e Cristina Chiabotto non ha entusiasmato molto fin dall’inizio e, sebbene si sia ripreso nel corso del tempo, ha chiuso ieri sera con la puntata dedicata ai tormentoni dell’estate portandosi a casa 4.358.000 telespettatori, 19,41% di share.

Ancora peggio il risultato della serie “Crimini 2” su Raidue: il tv movie “Bestie“, regia di Andrea Manni, con Pietro Taricone e Christiane Filangeri, sulla pacifica e tranquilla vita di un agriturismo di Matera che viene sconvolta dall’assassinio di un ecologista e animalista militante, ha appassionato solo 1.421.000 telespettatori e il 5,70% di share.

Su Italia Uno, serata all’insegna del poliziesco con l’episodio 11 della nona stagione di “Csi: Scena del Crimine”, “Benvenuto Dottor Langston“, che è stato seguito da 2.260.000 telespettatori, 8,88% di share. A seguire, “Csi: New York”, con l’episodio 19 della quinta stagione, “Senza comunicazione“, ha ottenuto 2.345.000 telespettatori, share del 10,04%.

“Mi manda Raitre”, con Andrea Vianello che questa volta affrontava la questione della presenza di cani e gatti nelle case degli italiani, è stato visto da una media di 1.926.000 telespettatori e l’8% di share.

Su Retequattro, il film Braveheart – Cuore Impavido”, regia di Mel Gibson, con Mel Gibson, Sophie Marceau, Patrick McGoohan, Catherine McCormack e tanti altri, in cui l’attore e regista interpreta il ruolo di William Wallace, che nella Scozia del XIII secolo si mette a capo dei ribelli indipendentisti per vendicare la morte della sua amata, ha guadagnato 1.940.000 telespettatori, share del 10,16%.

“Exit Files”, su La7, condotto da Ilaria D’Amico, ha ottenuto 745.000 telespettatori, share del 2,93%.

Antonella Gullotti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!