Serie B: il Lecce non sfrutta il secondo match-ball. In coda inguaiato il Mantova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Si è appena conclusa la penultima giornata di serie B ed il verdetto tanto atteso non è ancora arrivato: il Lecce, infatti, deve rinviare ancora la festa promozione dopo aver sprecato già la settimana scorsa la possibilità matematica di salire in serie A. I salentini, fermati a Vicenza sullo 0-0, vedono avvicinarsi Brescia e Cesena che vincono entrambe, rispettivamente 3-0 sulla Salernitana e 2-1 sul Modena. Ai giallorossi, comunque, basterà non perdere nell’ultima giornata al Via del Mare contro un Sassuolo già certo dei playoff per staccare il pass promozione.L’altro posto per l’accesso diretto se lo giocano Brescia e Cesena con le rondinelle in vantaggio di una lunghezza sui bianconeri. Nell’ultima giornata, però, i lombardi giocheranno sul campo di un Padova alla ricerca disperata di punti salvezza mentre il Cesena giocherà in casa contro il Piacenza già salvo.

In coda, vittorie fondamentali di Padova e Triestina mentre è inguaiato il Mantova, costretto allo 0-0 dal Torino. Con questo pari, i virgiliani vengono scavlacati proprio dal Padova e rimangono terzultimi. Nell’ultima giornata, quindi, si saprà chi sarà la terza squadra ad accompagnare in Lega Pro le già retrocesse Salernitana e Gallipoli. Questo nel dettaglio il quadro dei risultati odierni e la classifica di serie B ad una sola giornata dalla fine:

Albinoleffe – Padova 1-2; Ascoli – Frosinone 1-2; Brescia – Salernitana 3-0; Cesena – Modena 2-1; Cittadella – Crotone 3-0; Gallipoli -Piacenza 1-4; Grosseto – Reggina 2-2; Mantova – Torino 0-0; Sassuolo – Empoli 3-2; Triestina – Ancona 2-1; Vicenza – Lecce 0-0

Classifica:

Lecce 74, Brescia 72, Cesena 71, Sassuolo 68, Cittadella 66, Torino 65, Grosseto e Crotone 60, Empoli e Albinoleffe 55, Ascoli 54, Piacenza 53, Frosinone 52, Ancona, Reggina e Modena 51, Vicenza e Triestina 50, Padova 48, Mantova 47, Gallipoli 40, Salernitana 17.

Francesco Maisano

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!