La pupa e il secchione hot: fondoschiena a confronto

All’interno della villa che ospita i concorrenti del reality “La pupa e il secchione”, le pupe mostrano di avere un’unica cultura, quella della cura del corpo e della perfezione estetica, per loro elementi fondamentali per esistere, e guai se nel gruppo  qualcuna sbaglia la definizione di qualche crema o non ricorda il nome di un chirurgo estetico.

Così è iniziata una delle tante liti tra le ormai nemiche giurate Pasqualina Sanna ed Elena Morali, colpevole la prima di essere profondamente ignorante di troppi principi da pupa, e aggredita dalla bella bionda con il mezzo che ritiene più importante: l’offesa totale del suo corpo e del suo volto. Infatti, per Elena, Pasqualina è così brutta da arrivare a definirla un “cesso”, una che non dovrebbe assolutamente trovarsi in quel gioco perché priva dei canoni estetici oggettivi; questo le ha urlato contro durante l’ultima litigata in bagno, motivando anche le sue convinzioni. In pratica, il viso della pupa napoletana assomiglierebbe a quello di Totò, per il mento sporgente, i denti storti e il naso non perfetto, mentre lei, Elena, si considera di gran lunga migliore, anzi, la migliore.

A onor del vero, a tali accuse la mora Pasqualina ha reagito fin troppo bene, evidentemente sicura di piacere e di piacersi, ma quando Elena ha continuato l’elenco dei difetti scendendo più in basso e puntando dritta alle smagliature, la Sanna ha immediatamente mostrato il sedere negando di avere dei segni sulla pelle, mostrandolo nuovamente dopo poco per far notare che non ha neanche la cellulite, fino a quando entrambe in mutande hanno mostrato il fondoschiena per stabilire chi l’avesse più alto.

Lo stesso genere di dimostrazione era accaduto già qualche giorno prima, sempre per la stessa accusa, e sempre lei, Pasqualina, non ha esitato un attimo prima di mostrare il suo solito lato b. Così come ha fatto in puntata davanti a tutti e all’ennesima provocazione.

E’ evidente che ne “La pupa e il secchione” non c’è spazio per troppi fondoschiena