Amichevole: La Viola batte la Juve. Decide Jovetic

Si chiude con un’altra sconfitta la trasferta in terra statunitense tra New York e Toronto della Juventus, l’ultima guidata da Alberto Zaccheroni. A decidere la partita, nonché conclusiva amichevole di stagione ci ha pensato un gol dell’asso montenegrino della Viola, Stefan Jovetic, con un gran tiro dai 30 metri. Per la Juventus le occasioni più pericoloso sono state costruite da Candreva (traversa colpita da calcio d’angolo), Amauri e Paolucci ma in tutte le occasioni i tre attaccnati non sono risuciti a centrare il bersaglio grosso.

L’allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli, saluta così con un successo ai danni della vecchia signora la sua oramia ex squadra. Sempre più certe, infatti, le voci che vedono il tecnico prossimo alla panchina della nazionale come successore dell’attuale CT, Marcello Lippi.   

La società bianconera, invece, in attesa della ricostruzione targata Agnelli, Marotta e Del Neri si è poi imbarcata per far ritorno in Italia con arrivo previsto a Torino nel pomeriggio.

La notizia più grave riportata dagli State per quanto riguarda la Juventus, non è però tanto l’ennesima sconfitta, ma l’infortunio serio di Brandao, uscito dal campo con la vettura di soccorso dopo dodici minuti di gioco. Il difensore portoghese in prestito dal Siena per la tournée di fine stagione in Usa e Canada ha riportato la rottura del tendine d’Achille della gamba destra. Al rientro della squadra nel pomeriggio di oggi a Torino, Brandao verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti clinici. L’infortunio del difensore di Lisbona non è stato però l’unico, problemi muscolari sono stati riportati anche da Felipe e Babacar della Fiorentina, complice il terreno di gioco sintetico posato al Roger Center per l’occasione.

JUVENTUS-FIORENTINA 0-1

MARCATORI: Jovetic 17’p.t.

JUVENTUS (4-3-1-2): Manninger (31’st Bardi); De Ceglie, Zebina (1’st Bernardini) Brandao (40’pt Grygera), Grosso (2’st Alcibiade): Belcastro (43’st Salihamidzic), Marrone (18’st Yago), Padoin (34’st Esposito); Diego (1’st Candreva); Amauri, Del Piero (18’st Paolucci). All.: Zaccheroni.

FIORENTINA (4-2-3-1): Frey (1’st Avramov); De Silvestri (1’st Donadel), Natali, Aya, Felipe (12’pt Di Tacchio); Marchionni Agyei; Seferovic, Jovetic, Gobbi; Babacar (13’st Keirrison). All.: Prandelli.

NOTE: spettatori paganti 18 mila circa.

Paolo Piccinini