Elisabetta Gregoraci si scalda: “Quante falsità su mio figlio!”

La vicenda risale a qualche giorno fa, quando il corpo della Guardia di Finanza fece irruzione sull’ imbarcazione di lusso, dotata di ogni tipo di comfort immaginabile, il “Force Blue” utilizzata dall’ imprenditore Flavio Briatore, sua moglie Elisabetta Gregoraci e dal piccolo Nathan Falco, primogenito della coppia.

I capi di accusa che gravano su Briatore e che lo stesso auspica possano risolversi al più presto e la questione venga sbrogliata senza infangare più nessuno, sono di contrabbando e frode fiscale e per questi motivi, in una sorta di blitz organizzato, le autorità si sono impossessate dello yacht, sul quale al momento della visita degli ispettori, erano presenti l’ ex show girl calabrese e suo figlio.

Elisabetta si è lamentata delle modalità adottate dalle forze dell’ ordine che, senza alcuna accortezza e con precipitosità hanno prelevato quasi di forza la madre e il piccolo, non permettendo loro di prendere oggetti utili; inoltre la Gregoraci ha ammesso di essere stata vittima di una naturale, quanto brusca, interruzione nella produzione di latte, probabilmente causata dalla paura e dalla tensione che la situazione le ha provocato.

Ma oggi, la consorte di Briatore torna a parlare e lo fa con astio e rabbia, scagliandosi contro e minacciando un’ azione legale contro il settimanale diretto da Silvava Giacobini “Diva e Donna“, reo di aver diffuso calunnie e informazioni tendenziose e non veritiere, circa il piccolo Nathan Falco.

“Piange spesso, non è più sereno da quando ci hanno fatto abbandonare lo yacht. Era abituato a vivere sullo yacht, ora non è più tranquillo, sente la mancanza dei suoi spazi. Da quando siamo usciti dalla clinica dove ho partorito era sempre stato lì. E’ Nathan Falco ad aver risentito di più di questa situazione” – queste la parole apparse sulla rivista e che hanno mandato su tutte le furie Elisabetta, incredula dinnanzi a tali affermazioni che volevano il bambino stregato dal fascino del “Force Blue”.

“Sono furiosa, mai detto che mio figlio non riesce a vivere senza lo yacht. Hanno insultato la mia intelligenza. Non mi sono mai permessa di dire che mio figlio senza lo yacht non riesce a dormire. Si tratta di accuse gravi e infondate; prenderò provvedimenti a riguardo. E’ ingiusto strumentalizzare così un bambino” – la replica furibonda della Gregoraci, intervistata dall’ “Alfonso Signorini Show”.