F1, La Ferrari vuole celebrare degnamente il Gp numero 800

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44

La prossima domenica la Scuderia Ferrari segnerà la sua ottocentesima partecipazione in un Gran Premio di F1. Unica scuderia di tutto il circus che può vantarsi di aver raggiunto una tale cifra, ad indicare la grande tradizione e storia che la scuderia di Maranello ricopre nella massima serie automobilistica. Il presidente Montezemolo spera di festeggiare questo evento con un importante risultato dei suoi piloti, anche se la strada per il successo è molto difficile con le Red Bull pronte a dominare nuovamente la scena.

Ma ciò non ferma le ambizioni ed aspettative, infatti durante gli ultimi giorni ci si è molto concentrati sullo sviluppo della F10, principalmente sul passo gara e l’ormai famosa “ala soffiata” che in Turchia tornerà con un nuovo aggiornamento. Lo stesso Alonso ammette che il successo è il primo obbiettivo: ““La squadra ha lavorato intensamente nei giorni successivi alla tappa di Monaco. Mi avvicino con fiducia al prossimo appuntamento. Del resto, se si pensa che nelle prime sei gare per quattro volte mi sono ritrovato ultimo o giù di lì dopo i primi giri, il fatto di essere terzo nel mondiale, a tre punti dalla vetta, non può che consegnarmi una certa speranza.” Riguardo l’anniversario degli 800 Gp il pilota spagnolo ammette: “Ci sarà una motivazione in più per disputare una bella gara e per cercare di salire sul podio, magari davanti alla Red Bull.

Anche Massa non nasconde il suo desiderio di tornare alla vittoria, visto che il circuito di Istanbul è da sempre uno dei suoi preferiti: “Sicuramente è un Gran Premio molto speciale per me perché di cinque volte che abbiamo corso lì ho vinto tre volte. Una bella soddisfazione.” Riguardo alla prossima gara vi è abbastanza fiducia: “”Possiamo essere competitivi, ma dobbiamo portare una macchina che fa funzionare tutto, anche le gomme per andare abbastanza bene. E’ una pista che mi piace e se tutto funziona bene spero di fare una bella figura” Un incentivo che aumenta con l’anniversario tutto Ferrari: “E’ un piacere molto grande e ti viene più voglia di andare in Turchia e provare a vincere per commemorare questo record per tutti i nostri tifosi, per fare vedere cosa rappresenta la Ferrari nello sport.” Tante ambizioso e aspettative per un Gp sicuramente speciale, aspettando il verdetto della pista.

Riccardo Cangini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!