Da “Sex and the City 2” a “Una canzone per te”: tutti i film al cinema

Ci siamo quasi, da venerdì 28 maggio tanti nuovi film in arrivo nelle sale cinematografiche italiane.

Ecco le schede:

“Una canzone per te”, regia di Herbert Simone Paragnani, con Emanuele Bosi, Michela Quattrociocche, Agnese Claisse, Alessandra Roca e Sergio Albelli; durata 102 minuti. Davide è un ragazzo bello, ma poco affidabile a scuola e in amore. Fa parte di una band e da tempo ha promesso di scrivere una canzone a Silvia, la sua ragazza. Conteso anche da Irene, amica di Silvia, e da Veronica, un giorno combina un sacco di errori e compromette la vita scolastica, amicale e lavorativa. All’improvviso incontra un “riparatore” di destini che lo aiuterà e rimettersi in carreggiata, grazie anche alla timida compagna di classe Lisa.

“Sex and the City 2”, regia di Michael Patrick King, con Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Kim Cattrall, Cynthia Nixon, Chris Noth; durata 146 minuti. Le fantastiche ragazze di New York tornano per un nuovo appuntamento sul grande schermo: Carrie, Charlotte, Miranda e Samantha decidono di prendersi una pausa dalle loro vite e partire insieme in vacanza ad Abu Dhabi.

“Le quattro volte”, regia di Michelangelo Frammartino; durata 90 minuti. Documentario sulla vita di un pastore malato che accudisce con cura le sue capre sui monti della Calabria.

“U2 3D”, regia di Catherine Owens e Mark Pellington, con Bono, Adam Clayton, Larry Mullen jr. e The Edge; durata 85 minuti. Documentario, presentato anche al Festival di Cannes sui concerto della band, soprattutto le tappe di Mexico City e Buenos Aires, realizzato con la tecnologia tridimensionale.

“The Road”, regia di John Hillcoat, con Viggo Mortensen, Charlize Theron, Kodi Smit-McPhee e Robert Duvall, durata 111 minuti. Il viaggio di un uomo e di un bambino, di un padre e un figlio, durante una pioggia radioattiva che ha speno i colori del mondo.

“La Regina dei Castelli di Carta”, regia di Daniel Alfredson, con Michael Nyqvist, Annika Hallin, Noomi Rapace, Lena Endre e Per Oscarsson; durata 148 minuti. Lisbeth Salander, sopravvissuta al padre, viene ricoverata con una pallottola in testa. La ragazza è una minaccia per un ramo criminale dei servizi segreti svedesi.

“The Last Station”, regia di Michael Hoffman, con Helen Mirren, James McAvoy, Anne-Marie Duff, Christopher Plummer e Paul Giamatti; durata 115 minuti. Storia di Lev Tolstoj, il romanziere più famoso della Russia.

“Chaotic Ana”, regia di Julio Medem, con Manuela Vellés, Bebe Rebolledo e Charlotte Rampling; durata118 minuti. Ana è una giovane donna che dipinge. I suoi quadri naif attirano l’attenzione della mecenate Justine, che la invita a entrare in una “comune” di giovanissimi artisti.

“Il compleanno”, regia di Marco Filiberti, con Alessandro Gassman, Massimo Poggio e Maria de Medeiros; durata 106 minuti. Matteo, psicoanalista di successo sposato con Francesca, trascorre l’estate in compagnia di amici. Qui conoscerà la sua vera natura, innamorandosi di David, il figlio ventenne.

“Sono viva”, regia di Dino Gentili e Filippo Gentili, con Giovanna Mezzogiorno, Massimo De Santis, Marcello Mazzarella, Giorgio Colangeli e Guido Caprino; durata 87 minuti. Rocco ha una vita difficile. Una sera, segue un amico in una villa fuori città a sorvegliare il corpo di una giovane donna morta, Silvia Resti. Incantato dalla sua bellezza, Rocco inizierà a indagare sulla morte e scoprirà delle verità nascoste.

(Fonte Mymovies.it)