Calciomercato Genoa: Preziosi e Gasperini cercano il nuovo Milito. Si tratta col Bayern per Toni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03
Luca Toni, per lui 15 presenze e 5 gol in A con la Roma quest'anno

Giugno non è ancora arrivato, ma in casa Genoa si lavora abbastanza alacremente per rinforzare la squadra rossoblù, per poter così mandare avanti quel progetto che Gasperini e Preziosi hanno iniziato alcuni anni fa, e che finora ha reso la squadra genovese una delle migliori d’Italia per gioco espresso.

La società del grifone ha innanzitutto ufficializzato in questi ultimi giorni l’arrivo di Guido Angelozzi, che avrà in mano il compito di Ds. Angelozzi lo scorso anno ha collaborato col Lecce, ed a Genova si sta mettendo subito al lavoro, per sfoltire la rosa rossoblù e per risolvere anche le numerose comproprietà che il Genoa ha con tante squadre di A e B.

Nella lista dei partenti ci sono Bonucci, Ranocchia, Sokratis, Dainelli e Bocchetti, ovvero quasi tutti i difensori della squadra genovese. Non è detto che partiranno tutti quanti, ma due di sicuro sì se dovessero arrivare delle buone offerte alle quali Preziosi non può dire di no. Sul fronte comproprietà invece ci sono da risolvere quelle annose che riguardano Criscito e Palladino. Il difensore potrebbe tornare alla Juve, visto che Del Neri è alla ricerca di terzini per il suo tanto amato 4-4-2, mentre il fantasista potrebbe rimanere a Genova, visto che la Juve è molto interessata al giovane Bonucci.

Sul fronte acquisti invece Preziosi e Gasperini sono concordi che al Genoa manca un valido attaccante, che aiuti la squadra e che finalizzi l’enorme mole di gioco che crea la formazione rossoblù. Perso Floccari, in rosa c’è solamente Acquafresca, che però quest’anno non ha dimostrato tutte le sue capacità. Per questo Preziosi vorrebbe portare a Genova Luca Toni, un attaccante che si sposa a genio con il gioco che predilige Gasperini, e che potrebbe seguire le orme di Borriello e Milito. In precedenza il presidente genoano aveva seguito anche Adriano, ma l’interesse della Roma verso il giocatore brasiliano ha vanificato questa possibile trattativa.

Arrivare a Luca Toni però non è facile. Non solo c’è l’interessamento del Napoli ha bloccare la trattativa, ma anche l’elevato ingaggio che il giocatore percepisce al Bayern (circa 6 Milioni di Euro all’anno). Alla fine però Preziosi potrebbe spuntarla, giocando sul fatto che Genova è molto vicina a Milano, dove lavora la fidanzata di Toni Marta Cecchetto, ed anche perchè l’attaccante modenese non troverebbe più spazio nel Bayern di Van Gaal, col quale il bomber non è mai andato d’accordo.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!