La Marchesi de’ Frescobaldi punta su internet

La Marchesi de’ Frescobaldi, l’azienda italiana da trenta generazioni produttrice di grandi vini toscani, ha rinnovato il proprio sito web, che offre adesso sezioni interattive; contenuti lifestyle; pratiche rubriche come ‘I nostri vini’, dove è possibile accedere ad una ricca selezione di vini di alta gamma; newsletter che rafforzano il dialogo con i navigatori, aggiornandoli costantemente circa le news pubblicate; advergame che insegnano le caratteristiche dei vini e come abbinarli ai cibi, mettendo in palio un week end in Toscana e una giornata alla scoperta del Castello di Nipozzano.

La famiglia può vantare 5000 ettari di proprietà, oltre 1000 di vigneti, nove tenute in Toscana e una distribuzione di qualità in oltre 65 Paesi del mondo. “Uno stile Frescobaldi, – si legge nello stesso sito internet – che coniuga da sempre tradizione e innovazione. Con l’obiettivo di essere il più prestigioso produttore toscano di vino, Frescobaldi crede nel rispetto del territorio, punta sull’eccellenza delle proprie uve, investe in comunicazione e nella professionalità delle risorse umane”.

I cambiamenti apportati al sito ufficiale rappresentano il primo ingresso dell’azienda nel mondo dei social network, quali Flickr, dove vengono mostrate le foto delle tenute Frescobaldi; Youtube, tramite il quale si possono vedere i video istituzionali e quelli degli eventi lifestyle organizzati. A breve il gruppo sbarcherà anche su Facebook.

Tale rinnovamento non ha fatto altro che aumentare notevolmente le visite, che dall’inizio dell’anno 2010 sono tradotte, infatti, in circa 45.000 utenti (9.000 mensili) appartenenti ad un target vario dal punto di vista demografico, proveniente addirittura da 128 paesi, con in testa alla classifica l’Italia (30.000 contatti), in seconda posizione gli Usa (3.200) ed in terza la Germania (1.600).

Mauro Sedda