Tablet Acer in vendita entro fine anno, presentato il prototipo

Gianfranco Lanci con in mano il tablet Acer

Sono poche le immagini e le informazioni riguardanti il tablet Acer, ma di sicuro c’è il fatto che entro la fine dell’anno anche l’azienda con sede a Taipei, in Taiwan, entrerà a far parte del club degli anti-iPad, lanciando nel mercato dei tablet pc la propria alternativa. Gianfranco Lanci, CEO e Presidente di Acer Inc, ha presentato il prototipo del device, tenendo però segreti il nome, le caratteristiche ed il prezzo dello stesso.

Secondo quanto trapelato da Acer, diventata nel corso dell’anno 2009 il secondo produttore di personal computer nel mondo, il dispositivo disporrà di uno schermo da 7 pollici, di una tastiera Qwerty (il più comune schema per tastiere alfanumeriche) completa e sarà quasi certamente di modulo 3G.

<<L’unica certezza – si legge sul sito Webnews.it – è nel cuore Android, con cui Acer lancia la propria sfida al settore partendo dalle garanzie offerte dall’impegno Google con il proprio sistema operativo per la mobilità. Tutto ciò con una tempistica al momento molto approssimativa, comunque, in tempo per la corsa di Natale al tablet di ultima generazione. Il tablet Acer – proseguono dal sito specializzato in tecnologia e internet – si presenta con una tastiera che ne rende il design più simile ad un e-reader in stile Kindle che non ad un tablet in stile iPad. Le proprietà dello schermo spingono però il dispositivo verso un uso in salsa ‘tablet’, il che è, peraltro, confermato anche dal contemporaneo annuncio di un e-reader classico denominato ‘LumiRead’ e disponibile entro il terzo trimestre dell’anno>>.

La “guerra” dei tablet continua.

Mauro Sedda