Arte & Roma, rivisitazione di “Guernica” all’ex Mattatoio di Testaccio

 

E’ Ron English,uno dei maestri del Pop Surrealismo americano, l’artista che è stato scelto per la nuova installazione  del progetto di Urban Art dal nome “Absolut Wallpaper Roma“: l’opera, “X-Ray Guernica” di English si configura come una rivisitazione  della famosissima “Guernica ” di Pablo Picasso e verrà posta sul grande muro del Frigorifero dell’ ex-Mattatoio situato a Testaccio, andando a porsi come scenario d’ingresso della Fiera d’arte Contemporanea che va quindi contestualmente ad inaugurare.

X-Ray Guernica è la rappresentazione di una composizione di scheletri che quindi si rifanno alle medesime figure che compaiono nell’opera-icona di Picasso e sono inoltre posizionati nelle stesse posizioni raffigurate nell’originale; seguendo l’esempio di Picasso anche Ron English non ha voluto dimenticare ma anzi, al contrario, dare un suo personale omaggio ai martiri di Guernica, rendendo quindi questa opera un messaggio di pace. Nella giornata di oggi, dalle ore 15 alle ore 18 avrà luogo un’interessante e suggestiva live performance  che metterà a parte e coinvolgerà il pubblico stesso poichè l’artista finirà l’opera dal vivo aggiungendo strati di pittura per ricreare la pelle dei personaggi e tramutando quindi la sua visione a raggi X iniziale  in una rivisitazione  della creazione originale di Picasso; l’opera sarà aperta al pubblico fino a ottobre 2010.

Riguardo a Ron English, l’artista ha inoltre spiegato come guardando fuori dalle finestre, quello che vede non sono più montagne ma un cartellone pubblicitario e di come sia continuamente circondato dalle mascotte delle aziende che si trovano a governare il pianeta: intoccabili oltre che onnipresenti. A seguito di questo, dalla metà degli anni Ottanta, l’artista si è sentito portato a  intervenire personalmente sovvertendo e rivoluzionando i media mainstream e adoperando le loro stesse tecniche; questo è quindi quel “Culture Jamming” a cui Ron English prende parte  per affrontare e combattere contro i loghi e le pubblicità adoperando le loro stesse armi, tramite la ricontestualizzazione  di icone e simboli della cultura pop contemporanea. Sono infatti diverse e numerose nel repertorio che ha portato grande fama a Ron English le rivisitazioni di celebri opere d’arte del passato.

Rossella Lalli