Amici, Valerio Pino e la relazione con Ricky Martin: “mia madre non mi parla più”

Fino a qualche tempo fa, il nome di Valerio Pino era associato unicamente al talent show di Maria De Filippi, Amici, in quanto lo stesso ne faceva parte, nel ruolo di ballerino professionista. Da poco più di un mese, tuttavia, subito dopo la notizia dell’outing del cantante Ricky Martin, che ha deciso di uscire allo scoperto e dichiarare al mondo intero la sua omosessualità, il gossip internazionale si è interessato proprio alla vita del giovane ballerino, poiché, lo stesso pare, secondo indiscrezioni, sia stato il suo amante nel 2008. La notizia, era stata diffusa dal giornalista della emittente tv spagnola Telecinco, Miguel Angel Nicolàs, facendo scatenare numerose indiscrezioni intorno alla presunta coppia Martin-Pino, tanto che, lo stesso ballerino era diventato uno dei nomi più celebri del programma di Maria De Filippi. Il mondo intero ha iniziato a voler sapere di più sulla presunta relazione, ed i rumors si sono moltiplicati di settimana in settimana, fino a quello in base al quale i due ipotetici amanti avrebbero firmato una sorta di “contratto di riservatezza”, impegnandosi così a non diffondere informazioni sulla loro love story.

Da allora, Valerio ha ricevuto numerose richieste al fine di rilasciare, in cambio di un elevato risarcimento, delle dichiarazioni in merito, ma il ragazzo ha sempre risposto con un secco “no comment”. Ci ha provato anche il settimanale Top, sul quale il ballerino ha rilasciato un’intervista, nella quale ha svelato alcuni retroscena ancora sconosciuti. Innanzitutto, anche in questo caso Valerio non ha confermato né smentito la presunta relazione con Ricky Martin, ma ha dichiarato: “Quando l’ho sentito mi è caduto il mondo addosso. Per una settimana non sono riuscito a dormire. Poi i miei legali mi hanno tranquillizzato”. Ma come hanno reagito i suoi famigliari? In merito a questo, Valerio afferma che, mentre da una parte, sua nonna, sua sorella, suo cognato ed i nipoti lo hanno sempre sostenuto, sua madre e suo fratello hanno invece smesso di rivolgergli la parola: “Avrebbero preferito che fossi morto piuttosto che leggere che sono stato l’amante di Ricky Martin”.

Il ragazzo, confessa poi di aver ricevuto numerose proposte anche indecenti, da parte soprattutto di uomini di potere. Dopo aver confessato di essere stato con degli uomini quando aveva 12 anni, dichiara: “Non mi piacciono le etichette. Creano solo un disagio sociale del quale si può fare tranquillamente a meno. La sessualità di ognuno di noi è indefinita”.

Tra i suoi progetti futuri, invece, pare gli abbiano proposto, oltre alle numerose interviste ben pagate (soprattutto all’estero), anche un film hard, direttamente dalla Francia, ma per il momento Valerio dichiara: “Per ora, però, io mi riposo. Poi vedremo”.

Emanuela Longo