Calciomercato Juventus: ufficiale, Molinaro resta allo Stoccarda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:21

Christian Molinaro, 26 anni, da gennaio allo Stoccarda

Christian Molinaro non tornerà a giocare nella Juventus. Lo Stoccarda ha comunicato ufficialmente sul proprio sito internet di aver esercitato il diritto di riscatto delle prestazioni sportive del terzino sinistro, arrivato in prestito in Germania nel corso dell’ultimo mercato invernale. Molinaro, autore di un’ottima seconda parte di stagione, si è legato al club tedesco sino al 30 giugno 2014. Soddisfatto il direttore sportivo Jochen Schneider: “Siamo molto felici di aver trovato un accordo. Molinaro è stato uno dei migliori terzini sinistri di tutta la Bundesliga, si è integrato nel gruppo ed è diventato già un leader”.

EMERGENZA TERZINI – Sotto sotto, Gigi Delneri non l’avrà presa molto bene. Il neotecnico juventino vorrebbe costruire la sua Juve puntando su esterni giovani, freschi e motivati. Molinaro avrebbe rappresentato una pedina interessante da inserire nel mosaico bianconero. E proprio sugli esterni, il club piemontese è chiamato ad un impegnativo lavoro di restyling. I nomi attualmente presenti in rosa (da Zebina a Grygera, passando per l’epurato azzurro Fabio Grosso) non appaiono all’altezza per competere ad alti livelli sia in Italia che in Europa.

ROMA BEFFATA – Sulle tracce del 26enne difensore campano c’era anche la Roma, alla continua ricerca di un valido vice Riise. Molinaro era già stato a disposizione di Claudio Ranieri ai tempi della Juventus, e fu proprio il tecnico romano a lanciarlo da titolare in maglia bianconera. Il procuratore Pasquale Gallo, pochi giorni fa, era stato chiaro: “O Christian resta in Germania oppure va alla Roma”. Le speranze dei dirigenti giallorossi erano vive sino a poche ore fa, ma la mossa tempestiva dello Stoccarda ha chiuso ogni discorso.

Alessio Nardo