Wind Music Awards, Loredana Errore: la Sony interviene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:12

Continua ad avvertirsi l’odore di bruciato che gira intorno alle premiazioni avvenute ai Music Wind Awards, ed è la Sony, che in teoria dovrebbe sostenere i propri artisti come la giovane Loredana Errore, a mostrare almeno apparentemente di non essere in grado di riuscirci.

L’incantevole interprete agrigentina non è l’unica ad aver ricevuto la delusione di avere come riconoscimento il premio per la categoria oro anziché l’innegabile e meritatissimo platino, ma anche un’altra grande cantante come Giusy Ferreri; e in seguito alle ovvie proteste e richieste di adeguate spiegazioni, i sostenitori di ognuna hanno chiesto alla casa discografica Sony le motivazioni di tale ingiustizia.

Anche se davvero poco convincente il comunicato ufficiale è il seguente: “stiamo leggendo che c’è molta agitazione in merito agli award che saprete verranno consegnati a Giusy Ferreri e Loredana Errore ai WMA: capiamo il vostro sconcerto, tuttavia vorremmo spiegarvi la ragione per cui il premio risulta essere il disco “d’oro” invece che di “platino”.
La società che si impegna a fare le rilevazioni sull’acquisto dei dischi, la GFK, basa la sua stima su di un campione di negozi che NON COMPRENDE alcuni tipi di esercizi (ad esempio quelli che servono le autostrade): ciò non è un errore o una svista, ma una scelta di campionamento ben precisa e ragionata.
Pertanto, è sulla base di questa ragione statistica che Giusy e Loredana sono state
inserite nella categoria “oro”, nonostante a entrambe mancassero pochissimi numeri per rientrare nella categoria superiore (e che comunque sono in procinto di raggiungere): l’importante – a nostro avviso – è che continuiate comunque a supportarle con il vostro calore e affetto visto che dopotutto, oro o platino che sia, la cosa fondamentale è che le nostre due stelle splendano sempre e di più!”.

Ci associamo ai commenti di molti che solo per educazione rimangono in silenzio  e privi di parole.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!