Tassista killer semina il panico nel nordovest di Inghilterra

Derrick Bird, un tassista di 52 anni, ha seminato il panico nel nordovest di Inghilterra, nella cosiddetta Lake District, la zona dei Laghi, sparando all’impazzata e provocando 12 morti e 25 feriti.

Subito dopo aver compiuto la sua matanza, l’uomo si è suicidato: la polizia ha, infatti, incontrato il suo corpo vicino alla cittadina di Boot.  Poco prima della sua morte, l’omicida era stato visto dirigersi verso il cuore della Lake District, una zona che attira mille di visitatori per le sue bellezze naturali. La polizia aveva avvertito della presenza del killer armato, e consigliato alla gente di non uscire di casa. Le forze dell’ordine avevano ordinato la chiusura anche dei cancelli della centrale atomica di Sellafield.

Solo dopo il ritrovamento del corpo dell’uomo- di cui non si conosce ancora il movente– l’allarme è rientrato.