Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

E la Rai vuole dimezzare Saviano

CONDIVIDI

Roma, 04 giugno 2010. Da Viale Mazzini giunge la conferma sull’ipotesi di taglio della nuova trasmissione “Vieni via con me”, condotta da Roberto Saviano e Fabio Fazio su Raitre, da quattro puntate a due. La decisione spetterà al consiglio di amministrazione, che si riunirà martedì. L’intenzione di procedere al taglio deriva dagli argomenti che tratterà il duo Saviano – Fazio. Le quattro puntate affronteranno il caso Welby, la ‘ndrangheta, la ricostruzione post-terremoto in Abruzzo e lo scandalo rifiuti in Campania. Sono proprio le ultime due a suscitare malumori tra i consiglieri Rai.

La risposta della squadra di Fazio e Saviano è netta, “se ci tolgono due puntate non vanno in onda neanche le altre. Il programma non si fa”. Il direttore generale Masi proporrebbe in alternativa due puntate entro l’anno e le restanti nel 2011, ma ancora una volta la produzione di “Vieni via con me” non ci sta. Anche perché il danno economico che comporterebbero questi tagli non si comprende dal punto di vista aziendale. Gli interventi dell’autore di Gomorra a “Che tempo che fa” hanno riscosso grande successo,  mentre gli spazi pubblicitari per la nuova trasmissione vanno a ruba.

Sul tavolo del cda di martedì si discuterà anche della riduzione da quattro a tre puntate settimanali di “Parla con me”, condotta da Serena Dandini, per favorire le trasmissioni sui 150 anni dell’Unità d’Italia, nonostante la richiesta della conduttrice di non toccare il programma. E ancora, verrà affrontato il caso Ruffini. L’ex direttore di Raitre, dopo la sentenza esecutiva del giudice del lavoro che ha disposto il suo reintegro alla direzione, vuole che questa sia rispettata. Mauro Masi gli proporrà comunque la direzione di Raicinema o Rainews24, con elevata probabilità di ricevere una risposta negativa. Se Ruffini dovesse rientrare a Raitre, Masi dichiara di essere pronto a rassegnare le dimissioni. Dubbi anche per la trasmissione “Il fatto del giorno” di Monica Setta, per la quale potrebbe essere previsto uno stop.

Alessandra Maiorano

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram