Iraq. Attentati a Baghdad: 5 morti e 30 feriti

A pochi giorni dal bagno di sangue di Gaza, il Medioriente continua a essere martoriato dalla violenza. Il bilancio della serie di attentati che questa mattina ha colpito l’Iraq è di 5 morti e 30 feriti

Iraq. Baghdad, quartiere sciita di Amil. Stamattina un’autobomba è stata fatta esplodere davanti a una stazione di polizia a Baghdad, provocando la morte di almeno 4 poliziotti e ferendone altri 12. L’attentatore, secondo quanto riferito dal Ministero degli Interni, avrebbe lanciato l’autobomba facendola esplodere in mezzo ad un consistente gruppo di agenti, durante il cambio della guardia nell’area sud occidentale della capitale irachena. Nell’area rurale di Abu Ghraib invece una bomba è esplosa uccidendo un altro poliziotto è morto e altri 6 sono rimasti feriti.

Giulia Floris