La pupa e il secchione: Tassinari ha perso per un’alleanza

Sono ormai noti i vincitori de “La pupa e il secchione” dal momento della registrazione del comedy show di Italia Uno, la vittoria di Francesca Cipriani e Bianco era inaspettata, ma, nonostante la simpatia di entrambi, i favoriti sembravano essere Pasqualina Sanna e Luca Tassinari.

La partenopea tutto pepe e il suo bambolotto Tassinari hanno fatto di tutto per tentare di assicurarsi la preferenza di telespettatori e giuria, sfruttando al meglio anche la separazione forzata che li ha visti protagonisti; ma digiuni, incontri notturni e privazioni varie non li hanno premiati.

Così il sempre sorridente Tassinari si è ritrovato da divo del reality e conteso tra le pupe Pasqualina ed Elena, ad avere in mano un bel niente, né pupa né soldi, senza quasi capirne il motivo; anche se la mossa sbagliata sarebbe stata fatta proprio da Pasqualina, che ha svelato un po’ tropo presto le carte, mostrando che l’antipatia e le liti con Elena erano frutto solo di un gioco un po’ troppo studiato.

In pratica, nell’ultima settimana le due pupe si sono alleate contro De Giovanni, anch’egli secchione in comune delle due ragazze, rivelando le conversazioni confidate ad entrambe dal giovane secchione; il risultato è stato quello delle solite urla, risate e prese in giro da parte delle due ex nemiche a suo danno; di conseguenza il povero De Giovanni è stato sfrattato dal suo letto e l’ancor più misero Tassinari messo letteralmente al centro tra la bionda e la mora.

Quindi Francesca e Bianco hanno automaticamente vinto di diritto, se non altro per la coerenza di una finzione o di un gioco o di una realtà portata a termine con la bravura di chi sa giocare o è semplicemente se stesso.