Antonio Cassano rinvia il matrimonio: attende il ritorno di Marcello Lippi?

Antonio Cassano, talento tutto genio e sregolatezza in forza alla Sampdoria, si sposerà quest’estate con la pallanuotista Carolina Marcialis.
L’amore con la giovane atleta ha permesso al talentuoso giocatore barese di mettere, una volta per tutte, la testa a posto. Basta cassanate in mezzo al campo, soltanto grandi giocate, umiltà e capacità di mettersi al servizio della propria squadra e del proprio allenatore.
Il suo apporto, nella stagione calcistica da poco conclusa, è stato davvero fondamentale per la squadra genovese. E’ stato capace di accettare l’esclusione dalla squadra titolare per alcune partite consecutive per poi rientrare da protagonista nella volata Champions che è valsa alla squadra blucerchiata l’accesso ai preliminari.

L’ottima annata del fantasista barese e la sua esclusione dalla nazionale azzurra per i mondiali in Sudafrica, voluta dal commissario tecnico Marcello Lippi, ha scatenato molte polemiche tra gli esperti del settore e, sicuramente, sarà uno dei temi più chiacchierati anche durante lo svolgimento del torneo. Molti lo avrebbero voluto con una maglia da titolare, peraltro assolutamente meritata direttamente sul campo, ma il C.T. non è stato dello stesso avviso: gli ha preferito altri attaccanti, dando fiducia in parte allo zoccolo duro di Germania 2006 e in parte ad altri giocatori, a suo parere più duttili, nonostante provenienti da un’annata sottotono.

Antonio ha deciso quindi di programmare il proprio matrimonio per il giorno 19 giugno a Santa Margherita Ligure.
Tutto però dovrà essere rinviato, a causa di un mero disguido.

Un muratore ligure aveva già prenotato la chiesa per la medesima data e il consiglio pastorale, su richiesta del parrocco don Marco Torre, ha quindi deciso di dare priorità al primo arrivato.

A nulla sono serviti i tentativi dello stesso Cassano di convincere l’altro sposo a lasciargli spazio.
Sarà dunque Antonio a cambiare data e a cambiare chiesa; sposerà la sua Carolina a Portofino, ma al momento non è ancora noto il giorno esatto.

Valeria Panzeri