Calciomercato Lazio: Reja potrebbe dare le dimissioni

Restano soltanto 31 giorni prima del ritiro della squadra biancoceleste presso Auronzo, ed Edy Reja scontento del mercato in uscita, scuote l’ ambiente capitolino rilasciando delle dichiarazioni alla Gazzetta dello sport.

“Così non parto” afferma l’ allenatore friulano ai microfoni del giornale sportivo, spiegando come Lotito sarebbe già stato informato di tal fatto proprio alla fine del campionato; ciò che più dispiace al tecnino è l’ esoso numero di giocatori nella rosa: 40.

Il mister ritiene che il numero dell’ organico dovrebbe oscillare fra 26-27 giocatori, due per ruolo, considerando anche possibili innesti provenienti dalla primavera.  La dirigineza ha lasciato andare da  Formello solo gli svincolati Dabo, Baronio, Siviglia, Cruz e Hitzlsperger, mentre ad Inzaghi è stato affidato l’ incarico di  allenare una squadra del settore giovanile.

Di cessioni vere e proprie ancora nessuna traccia. L’organico oggi è virtualmente di 39 elementi; troppi per Reja, che potrebbe seriamente optare per le dimissioni. Non sarebbe la prima volta che il tecnico friuliano decida di fare questa scelta: lo fece a Brescia, dopo una lite con Corioni; lo fece a Cagliari,  a causa delle promesse non mantenute da Cellino.

Ci sono però dei buoni propositi in questo atteggiamento che esplicita una concreta voglia di rimanare nella Lazio: proprio dieci giorni fa il tecnico ha declinato un’offerta milionaria da un club arabo. L’ Hajduk Spalato, suo vecchio club, lo riaccoglierebbe a braccia aperte e, nonostante un addio fulmineo, a Napoli  il patron De Laurentiis non smette di pensare a lui come direttore tecnico. La Lazio, in tutto questo, rischia nuovamente di trovarsi impreparata. E non sarebbe la prima volta visto le decisioni prese da Lotito, stranamente da due stagioni, “cancrena” della società laziale. Ci si chiede solo per il perchè di questo comportamento poco consono per le grandi capacità del presidente biancoceleste che speriamo non deluda i proprio tifosi.

Santi Leotta