Grande Fratello 10: Veronica Ciardi e la rinvicita su Carmela Gualtieri

Veronica Ciardi e Carmela Gualtieri si sono scontrate più volte all’interno della casa del “Grande Fratello 10”, anche se sul finire del reality la siciliana ha provato ad avvicinarsi alla contesa coinquilina, ma, dopo i vari insulti che si erano scambiate, di sicuro era difficile ottenere qualcosa in più di un reciproco e minimo rispetto.

Una volta fuori le due ragazze si sono ritrovate a far parte della stessa agenzia, Luca Casadei, o meglio sono Veronica Ciardi e George Leonard, fidanzato della farfallina, ad essere seguiti e gestiti nelle varie richieste, poiché Carmela di fan sembra averne davvero pochini.

Inutile ribadire che la bella romana abbia un numero di sostenitori tali e sempre presenti da creare invidia in chiunque, eppure la Gualtieri, durante il programma che l’ha resa nota, era convinta che una volta uscite dalla famosa porta rossa sarebbe state lei a vincere mostrando le sue qualità e non di certo una lavandaia che sapeva solo urlare, troppo fastidiosa e volgare per poter piacere, parole ovviamente utilizzate da Carmela per offendere Veronica, che in risposta disse: “Sono fiera di essere coatta e lavandaia”.

Cosa è accaduto? Come mai le previsione della ragazza siciliana, semplice, legata al suo mondo e al suo scoglio non si sono avverate? Sul profilo creato su Facebook della suddetta agenzia è ormai più di una settimana che gli ammiratori di Carmela Gualtieri chiedono, senza ricevere spiegazioni, il perché in occasione dell’evento organizzato al Papeete di Milano Marittima c’erano tutti i loro assistiti tranne lei, Carmela. Eppure si trattava di un’occasione importante, con Veronica in prima fila e gli ex gieffini, e non solo, delle passate edizioni, compreso George, che a quanto pare non era affatto dispiaciuto dell’assenza della sua fidanzata.

Qualcuno ipotizza che tra la farfallina e il principe sia tutto finito o che comunque tra di loro ci sia solo finzione, mentre altri evidenziano che l’immagine di Carmela non giova alla riuscita degli spettacoli perché poco apprezzata, al contrario di Veronica…