Pronostico Mondiale Sudafrica 2010, Sudafrica-Messico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47

Mondiali Sudafrica contro MessicoIl girone A dei Campionati Mondiali 2010 è quello dei bafana bafana, il girone comprende anche la Francia, il Messico e l’Uruguay.

Il Sudafrica è certo di far bene in questo Mondiale non solo a causa dei loro miglioramenti negli ultimi tempi (12 risultati utili consecutivi) ma anche grazie al lavoro del motivatore mentale Robin Banks. Parola di Matthew Booth, unico bianco dei 23 convocati del ct, secondo il quale Banks è un autentico guru. “Finora abbiamo avuto tre sessioni di lavoro con Banks – ha raccontato Booth al quotidiano ‘The Times’ – ed è stato incredibile: il motivatore ci ha fatto ridere e rilassare, qualcosa di molto diverso dalla pressione che prima sentivamo addosso“. Secondo il lungo difensore “il lavoro di Banks è stato utilissimo anche quando il nostro tecnico Carlos Alberto Parreira ha ‘tagliato’ sette giocatori dalla lista dei 30: prima per sostenere chi era troppo ansioso, e poi per far trovare comunque voglia e stimoli a chi era stato escluso“. Il motivatore ha coniato slogan come “Tutto comincia con un pensiero” e “Il successo è una scelta“, e oggi, giorno della vigilia di Sudafrica-Messico, sottoporrà i calciatori ad un’altra seduta di lavoro ‘mentale’ in vista dell’esordio nel Mondiale.

Il Messico è per il Sudamerica come l’Olanda o la Spagna in Europa: temibile a livello continentale, ma deve ancora affermarsi ai Mondiali. Forse Sudafrica 2010 sarà la volta buona: i giocatori convocati sono un buon mix di nuovi talenti e guide esperte. La migliore performance del Messico è stata durante la partecipazione alla FIFA Confederations Cup 2005, dove è arrivata quarta, ma dopo aver giocato ad alti livelli (in una partita ha sconfitto anche i Campioni del Mondo del Brasile). Nei Mondiali del 2006 la squadra è stata battuta dall’Argentina agli ottavi di finale. L’uomo simbolo della nazionale Messicana è il veterano Cuauhtémoc Blanco, veloce nei dribbling ed abile marcatore, poco conosciuto in Europa perché ha quasi sempre giocato nel suo paese. Il commissario tecnico è Javier Aguirre Onaindía che dopo aver allenato la nazionale nel 2001-2002, torna alla guida nel 2009 dopo un anno deludente con lo Svedese Eriksson.

Pronostico: X

Riccardo Basile

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!