Calciomercato Genoa: Ivan Juric si ritira

Ivan Juric, 34 anni, rossoblù dal 2006

Nella prossima stagione il Genoa non potrà usufruire del prezioso contributo in campo di Ivan Juric. Il 34enne centrocampista croato, in scadenza di contratto, ha infatti deciso di appendere gli scarpini al chiodo dopo ben 17 anni di calcio professionistico. Il club gli aveva offerto la possibilità di un rinnovo contrattuale (annuale o biennale) e la garanzia di un futuro ingresso nello staff delle giovanili. Ma Juric ha voluto anticipare i tempi. Basta calcio giocato, si va in panchina. Allenerà infatti la Primavera rossoblù neocampione d’Italia, prendendo il posto di Luca Chiappino.

DECISIONE EMOTIVA – Dalle pagine del Secolo XIX, Juric ha voluto illustrare i motivi di tale decisione: “È stata una decisione più emotiva che razionale o pensata, dopo 17 anni da professionista. Il Genoa con me è stato grande, mi ha trattato benissimo e mi ha lasciato possibilità diverse. Per un calciatore smettere è sempre molto difficile, psicologicamente soprattutto. Ed è meglio, se sei capace, avere un lavoro nel mondo del calcio”.

QUATTRO STAGIONI AL GRIFO – Nato a Spalato il 25 agosto del 1975, Juric ha mosso i primi passi da calciatore proprio dell’Hajduk. Dal 1997 al 2001 ha militato in Spagna con le maglie di Siviglia e Albacete, eccezion fatta per una brevissima parentesi in patria con il Sibenik. Poi l’arrivo in Italia, a Crotone, dove ha giocato per ben cinque stagioni stringendo un forte legame col tecnico Giampiero Gasperini. E quindi l’approdo al Genoa e le molteplici soddisfazioni: dalla promozione in Serie A sino alla qualificazione in Europa League. Con la maglia del Grifo, Juric ha collezionato 108 presenze in campionato realizzando una rete. Solo cinque le apparizioni con la nazionale di calcio della Croazia.

Alessio Nardo