X Factor 4: Claudia Mori lascia perché non c’è più Morgan

Ancora niente di fatto per i nomi della commissione giudicatrice della quarta edizione di “X Factor”. L’unica certezza è Mara Maionchi, l’unica ad aver firmato il contratto. Il resto naviga nel buio più totale: Elio dovrebbe firmare a breve, ma continua a rimandare e Claudia Mori ha detto no. Il motivo: l’assenza di Morgan.

Che il cantante sia rimasto nei cuori di tutti è fuori di dubbio, e persino la signora Celentano ha rivelato al ‘Corriere della Sera’ che senza di lui il talent show di Rai Due non s’ha da fare.

Ecco le sua parole al quotidiano sulle motivazioni del rifiuto: “Il fatto che non ci sia la totale libertà di scegliere le canzoni: non era imposto, ma era meglio se sceglievamo canzoni italiane e popolari. Il motivo principale per cui non rifaccio “X Factor” è il fatto che non ci sia Morgan che aveva un ruolo importante per il successo e per la credibilità della trasmissione. Penso che senza di lui il programma sarà una cosa diversa e la sua mancanza si sentirà molto”.

Per quanto riguarda, invece, i nomi che in questi giorni aleggiano nell’aria, dalla sua pagina di Facebook il conduttore Francesco Facchinetti avvisa i fan di non credere al quello che dicono i giornali: “I nomi dei giudici non ci sono ancora. Non date retta a ciò che leggete”. Niente Anna Tatangelo, Enrico Ruggeri o Francesco Renga.

In attesa che l’arcano venga svelato da mamma Rai, Dj Franchesco (Facchinetti) assicura che l’edizione numero quattro sarà grandiosa e il numero delle persone recatesi ai provini lo conferma: “In queste prime due tappe abbiamo trovato più talenti che nelle tre edizioni precedenti messe insieme. Questa sarà di sicuro la più grande edizione di X Factor…”, si legge sempre su Facebook.

E, in effetti, i numeri sono notevoli. Seimila iscritti solo nella città di Como e ottantamila le richieste. Adesso la prossima tappa sarà il 26 e il 27 giugno allo Zoomarine di Torvaianica.

Antonella Gullotti