Home Anticipazioni

Mondiali 2010: le vuvuzelas sono l’incubo di tutti

CONDIVIDI

Se in queste sere vi siete sintonizzati su Rai 1 ma anche su sky o sui canali radio per seguire le partite dei mondiali sudafricani avrete sicuramente notato qualcosa di strano. Più che notato, udito forse, un piccolo rumorino di sottofondo. Neanche tanto piccolo e poco fastidioso se pensate che qualcuno ha anche richiesto il modo per evitarlo. Di cosa stiamo parlando? Di quelle simpaticissime trombette, le vuvuzelas, che vengono regalate all’ingresso dello stadio e che producono un rumore assurdo. Alla fine della partita il mal di testa è assicurato.

Pensate che secondo alcuni quotidiani sudafricani si scrive che il presidente abbia fatto un appello ai tifosi già prima dell’inizio del mondiale perchè si conosceva la possibilità di un problema simile. In effetti queste trombette sarebbe così dannose da poter addirittura provocare problemi all’udito. I tifosi però non sembrano aver accolto quest’appello.

Anche i giocatori hanno dichiarato che le trombette disturbano parecchio ma sembra se ne debbano fare una ragione. Il suono di queste utilissime trombette sembra esser destinato a diventare la colonna sonora di questi mondiali mettendo da parte la bellissima Waka Waka di Shakira.

Ogni vuvuzela produce un suono di 127 decibel, una cosa incredibile se si pensa che si tratta di un sempilce strumento a fiato eppure è così. Dopo le proteste la casa produttrice delle fantastiche trombette ha deciso di abbassare il numero di decibel che resta comunque altissimo. Ecco come si è giustificato un dirigente della società produttiva Masincedane Sport: “Abbiamo modificato il boccaglio, le Vuvuzelas avranno un suono di 20 decibel inferiore rispetto a quelle prodotte fino ad ora“. Queste e sue parole prima del mondiale.

Non sembra però che questa modifiche abbiamo portato risultati ottimali. Il disturbo c’è ancora e si vede. E’ vero che in molti casi è meglio sentire questo spiacevole rumore invece delle telecronache assurde di cui ci omaggiano alcuni giornalisti. Ma se fosse possibile preferiremmo evitarlo…Sembra un’ipotesi comunque difficile questa!

La soluzione? Togliete l’audio…

Filomena Procopio

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Comments are closed.