Valerio Scanu non ha paura della maturità ma di cambiare look

Con la partecipazione ad “Amici 8” e i tanti impegni lavorativi, Valerio Scanu, che all’epoca del talent di Maria De Filippi non aveva ancora terminato gli studi, si ritrova adesso, tra un concerto e l’ altro, a dover sostenere l’esame di maturità; il talentuoso cantante sardo ne parla in una video intervista rilasciata a La Stampa.

La maturità è in genere temuta da tutti i ragazzi, ma la tranquillità che mostra Valerio rende evidente che lui abbia già superato esami più difficili: “L’anno della maturità è bello tosto, però mi sono preparato per gli esami, e tra poco ci saranno…”, per il resto per scaramanzia non vuole aggiungere altro sull’argomento.

Mentre, delle prove già superate come quella di avere già affrontato il palco di Sanremo dice: “L’incubo non era tanto l’esibizione sul palco, Sanremo era tutto un dietro le quinte, un frullatore molto grande. Tutto un dietro le quinte che partiva dalle nove di mattina fino alle diciannove di sera, i tempi erano serratissimi, si facevano un sacco di interviste tutto il giorno”. Valerio sembra fin troppo sicuro di sé, ma è ormai noto che la sua dolce timidezza lo fa apparire ben diverso da ciò che sembra.

Alla domanda su quale sia il suo sogno ricorrente che gli fa paura, racconta: “Paura no, ma uno dei sogni più frequenti è  quello che mi tagliano i capelli e mi sbagliano il taglio, cioè che me li tagliano male… forse perché ogni tanto dico cambio taglio e poi non lo faccio”.

L’ex alunno, a differenza del passato, da quando è diventato famoso non ha mai tagliato la sua chioma, anche se più di una persona ha tentato di convincerlo a cambiare look, ma lui confessa che per adesso avverte la necessità di mantenere un’identità precisa.