Uomini e Donne, Mario De Felice: Ramona Amodeo mi ha fatto perdere la testa

Mario De Felice aveva deciso di partecipare al programma “Uomini e Donne” quasi per gioco, ma alla fine Ramona Amodeo è stata in grado di farlo innamorare fino a fargli dichiarare, dopo solo poche settimane dall’inizio ufficiale del loro rapporto, di aver perso la testa.

La differenza di età tra Mario e Ramona, lui trentadue anni  e lei ventuno da compiere ad Agosto, non è al momento un problema, presi come sono dalla passione che li sta avvolgendo, infatti, tra le pagine del settimanale Vip, lui non ha remore nello spiegare le sue emozioni: “Lei mi piace troppo. Fisicamente rispecchia il mio ideale di donna, ma quello che mi fa impazzire è il suo carattere. Ora che la conosco nella vita reale mi piace anche di più rispetto a quanto eravamo in trasmissione. E’ più dolce e meno distaccata. Quando eravamo in studio era più timorosa, sembrava che avesse paura di prendere decisioni sbagliate”.

L’ex corteggiatore ammette  che nonostante Ramona nell’ultimo periodo fosse un po’ distaccata da lui, era quasi certo che l’avrebbe scelto. Mario sembra già aver capito molto della sua fidanzata, di cui dice: “Ramona è molto di cuore, altruista e non è affatto bugiarda. Il difetto? E’ un po’ troppo lamentosa”. Poi, con un sorriso l’avverte: “Non la sopporto quando è aggressiva nei miei riguardi: mi piace essere preso sempre con modi dolci!”.

Entrambi non nascondono il loro romanticismo, in più di una video intervista li abbiamo sentiti chiamarsi di continuo “Amò”, e lui sottolinea: “Spessissimo ci diciamo ti amo. Siamo romantici!”. Inoltre, confidano di aver guardato insieme più volte la puntata finale e di essersi emozionati, ma Mario, geloso come pochi, ogni volta si infastidisce, e lei riesce sempre a rassicurarlo.