Ascolti tv 1 luglio: Piero Angela batte “I Cesaroni”

Ancora un prime time libero dai Mondiali di Calcio 2010 quello di ieri, giovedì 1 luglio. Il programma più visto della serata è stato “Superquark”, condotto da Piero Angela su Rai Uno: il magazine basato sui documentari ha proposto un servizio sulla Domus del II secolo dopo Cristo di Rimini e sul disastro petrolifero in Messico ed è stato seguito da 3.505.000 telespettatori, share del 18,08%.

Continua su Canale 5 la replica della terza serie de “I Cesaroni”, con Claudio Amendola, Antonello Fassari, Max Tortora ed Elena Sofia Ricci: il primo episodio, “Su la testa“, in cui Rudi chiede l’aiuto del bidello della scuola per difendersi, ha divertito 3.505.000 telespettatori, 18,08% di share; il secondo, “Il seme dell’amicizia“, in cui Cesare è alle prese con la piccola Matilde, 2.513.000 telespettatori, 16,47% di share; il terzo, “Il pesce pilota“, in cui Marco rischia di essere truffato dal suo discografico, 1.748.000 telespettatori, share del 23,56%.

Su Rai Due, prosegue la nuova stagione di “Ghost Whisperer”: il quarto episodio della quarta stagione, “La nave dei fantasmi“, ha guadagnato 2.348.000 telespettatori, share dell’11,16%; mentre il quinto episodio della quarta stagione, “Vite scambiate“, 2.819.000 telespettatori, 13,53% di share.

Su Italia Uno “Studio Aperto presenta: Mistero – Gli alieni e il contatto”, puntata speciale del programma condotto da Raz Degan, che, come suggerisce il titolo, affrontava ieri sera l’argomento degli alieni, ha totalizzato 1.975.000 telespettatori, 11,90% di share.

La fiction di Rai Tre “Alice Nevers: Professione giudice”, con l’episodio “Omicidio in palestra“, in cui il proprietario di una palestra viene ucciso e la sua fidanzata accusata di omicidio, ha appassionato 1.597.000 telespettatori, share del 7,74%.

Debutto su Retequattro per la seconda stagione di “Robin Hood”, che nel primo episodio, “I Cavalieri neri“, ha raggiunto 1.930.000 telespettatori, 9,10% di share; mentre nel secondo, “Il gioco d’azzardo“, 1.716.000 telespettatori, share dell’8,79% di share.

Per concludere, la fiction “S.O.S. Tata” su La7 è stata vista da 609.000 telespettatori, 2,87% di share, nel primo episodio, “Famiglia Procacci“, e da 761.000 telespettatori, share del 3,98%, nel secondo, “Famiglia Zanisi“.

Antonella Gullotti