Harry Potter e i doni della morte: diffuse le prime immagini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:12

Metro.co.uk, USA Today e The Scotsman presentano finalmente, per il gongolamento generale dei “Potteriani”, le prime immagini di Harry Potter e i doni della morte, il film-monstre che verrà presentato in due parti e che verrà rilasciato oggi, secondo il nostro orario, alle ore 16 della costa del pacifico e a mezzanotte.

Metro.co.uk presenterà una preview in cui Harry (Dan Radcliffe) potrà finalmente sfidare la sua nemesi, Voldemort (Ralph Fiennes), in un epico scontro finale degno del VI capitolo di Star Wars (versione non rimasterizzata).

USA Today mostra Harry e compagnia in fuga da Draghi e Mangiamorte, assieme ad Hagrid (Robbie Coltrane) sulla motocicletta di SiriusVoldemort accompagnata dalla fedele Bellatrix Lestrange (Helena Bonham Carter); Hermione (Emma Watson) che crea un incantesimo protettivo per nascondere se stessa e infine Ron (Rupert Grint) mentre distrugge l’ Horcrux, un pezzo dell’anima di Voldemort, con la spada di Griffondoro.

Heyman spiega ad USA Today che questo “È soprattutto un film abbastanza fisico di fughe, esplosioni e combattimenti… Questo è un film d’azione e di relazioni tra i personaggi della Rowling”.

Il duello tra i due maghi è stato spostato sul cortile di Hogwarts, come si vede in una delle nuove immagini. “Harry e Voldemort combattono bacchetta contro bacchetta nel cortile, e siamo arrivati a distruggere Hogwarts È un casino là dentro. Abbiamo incentrato la battaglia tra loro due perché sentivamo il bisogno di drammatizzarla”.

Gli ultimi due film saranno i primi della serie che verranno proiettati in IMAX 3D: “La tecnologia si è sviluppata ed ha offerto grandi possibilità. Non punteremo per l’effetto ‘le cose saltano fuori dallo schermo’: Penso che il miglior 3-D non debba essere aggressivo. Spingendo indietro dallo schermo stiamo creando un 3D organico e veritiero”.

Questo trailer sarà il solo a presentare il materiale di entrambi i film, mentre da ora in poi verrà presentata solo la prima parte.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!